Utente 651XXX
Salve.Ho 19 anni vengo dalla provincia di siracusa e da tanti anni soffro di distubi della mandibola sottolineo che ho fatto uso di apparecchio odontoiatrico fisso ho usato anche degli elastici in modo che i denti si spossassero.
Tutto iniziò pero' prima che usasse l'apparecchio con dei leggeri click al lato destro. Durante l'uso dell'apparecchio inizia a bloccarsi nelle ore notturne cercandola con le mie stesse mani di sbloccarla ma l'episodio si ripete anche nelle notti successive.
Poi l'ho detto all'odontoiatra ho fatto la radiografia risultando che si aprisse di più rispetto al lato sinistro . La mandibola del lato destro n si bloccava più pero' all'apertura fà un forte clock.
Tolgo l'apparecchio e inizio ad avere problemi anche nel lato sinistro. Andata di nuovo dal dentista mi ha prescritto le fiale muscoril in modo che il muscolo si rilassa. La mandibola torna della sua normalità pero' rimangono i dolori anche intensi però vanno via col passare dei giorni solo nel lato sinistro, mentre nel lato destro oltre al clock ,sembra che a volte ci siamo problemi legati alla muscolatura cioè ho la sensazione che la mandibola non riesce a muoversi e masseggiandola sembra che ci sia qualche torsione muscolare e applico il gel voltaren e tende a gonfiarsi (forse questo sarà un effetto collaterale del voltaren).Questo problema mi capita quando parlo a lungo oppure mentre dormo.Poi cerco di fare dei movimenti e la mandibola fà un forte clock e fà male e si gonfia come se fosse un'infiammazione muscolare.Come si possono risolvere questi problemi? perchè io stessa ormai io stessa sono stanca di avere questi problemi. Cosa potrebbe essere questo problema della mandibola? Possono essere problemi muscolari?e questo gonfiore con dolore che capita ogni tanto?Una diagnosi come si potrebbe fare? cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Filippo Martone

28% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
MINERBIO (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Lei ha necessità, apparentemente, d'essere preso in carico da una struttura che comprenda odontoiatra preparato sui disordini cranio cervico mandibolari, fisoterapista preparato e coordinato sullo stesso campo, e neurofisiologo.
Sapranno risolvere brillantemente il suo problema nel breve volgere di qualche mese.

Cordialmente
Dr. Filippo Martone
Titolare
BONONIA GLOBAL FACE CENTER
Bologna - Minerbio

[#2] dopo  
Utente 651XXX

La ringrazio Dottore Martone per la risposta. Prenderò con fiducia il suo consiglio. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 651XXX

Gentile dottore. La notte scorsa si è bloccata la mandibola nel lato destrodove lì all'apertura fà un forse clock.
Ho tanto dolore e non riesco ad aprire la bocca . Anche e cerco di sbadigliare,non accade l'articolazione completa e fà tanto male come se fosse paralizzata!!! Ho applicata di nuovo il gel voltarène emulgel ma non sir icolve niente. Fino ad ieri ho preso 2 bustine d'aulin per il dolore ma non scompare. Cosa mi consiglia di fare? Riesco a mangiare, a parlare ma non compie l'articolazione completa e ce tanto dolore!! faccio una puntura di muscoril? Che mi consiglia?

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
La Sua situazione è piuttosto complessa e per mail non è possiile dirLe nulla. Si rivolga ad uno gnatologo.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 651XXX

SALVE DOTTORE, HO AVUTO L'APPARECCHIO ODONTOIATRICO FISSO PER 3 ANNI ORMAI HA 2 ANNI CHE NON L'HO PORTO E' SOFFRO DA TANTI ANNI SIN DALL'USO DELL'APPARECCIO, DI DISTURBI DELL'ATM FACENDO ANCHE UNA RADIOGRAFIA DOVE RISULTAVA CHE IL LATO DESTRO, DOV'ERA PRESENTE IL FORTE CLICK ALL'APERTURA, SI APRE DI PIù RISPETTO AL LATO SINISTRO.
MODIFICHE SULLA SINOMATOLOGIA NE HO AVUTI TANTISSIMI, DAI BLOCCHI AI CLICK E AL DOLORE ECC... DOPO 7 MESI CHE NON ACCUSAVO DISTURBI GRAVI, NELL'APRIRE LA BOCCA PER CONTROLLARMI UN'INFIAMMAZIONE ALLA GOLA, RIAPPARE UN PROBLEMA...QUANDO PORTO LA MANDIBOLA IN AVANTI IL LATO DESTRO Fà CLICK E SCRICCHIOLII è SENTO DOLORE COME SE SI TRATTASSE DI QUALCHE TENDINE. HO è HO SEMPRE AVUTI PROBLEMI SPECIALMENTE NEL LATO DESTRO CHE IN QUELLO SINISTRO CHE NE HO AVUTI DI MENO. COSA MI CONSIGLIA DI FARE? COSA PUò ESSERE?CORDIALI SALUTI

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile signorina, faccio molta fatica a leggere con le lettere maiusole, La prego di riscrivere la prossima volta in minuscolo per facilitarmi. Il procedimento diagnostico è articolato in momenti diversi: anamnesi, semeiotica, ecc. veda a tal proposito https://it.wikipedia.org/wiki/Diagnosi. Io francamente capisco il Suo disappunto, però senza i passaggi della medicina non sono in grado di aiutarLa. Per quanto riguarda la meccanica del disturbo articolare legga https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81910
Probabilmente ha bisogno di un bite adeguato, perché purtroppo i bite sono talvolta difficili da eseguire. Per cortesia, c faciliti la lettura usando le lettere minuscole.
Grazie
Daniele Tonlorenzi

http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum