Utente 481XXX
Gentilissimi Dottori,sono una ragazza di 27 anni,da due anni a questa parte le sto provando tutte perciò spero di ricevere una risposta,spiego brevemente di che si tratta convivo da due anni con una sensazione di sbandamento perenne (ed è per questo che non riesco più ad avere una vita sociale normale),emicranie frequenti,cervicalgia,dolore alla scapola sx..dopo vari accertamenti ho scoperto tramite un rmn di avere un problema all’articolazione temporo-mandibolare “a sx in occlusione,ridotta l’ampiezza dello spazio articolare temporo-mandibolare con lussazione anteriore del menisco corrispondente. In apertura della bocca,persiste alterato rapporto condilo-meniscale a tutti i gradi di apertura “locking”,con ridotta escursione mandibolare” a dx invece sembra essere tutto normale,dico sembra perché la risonanza non evidenzia nulla di importante tranne che un artrosi ma io sento il lato dx stranissimo,quando sono sdraiata è come se ci fosse qualcosa di rotto dentro capace di muoversi liberamente,e ho una costante sensazione di pressione come se qualcosa tirasse da dentro,sono in cura col mio dentista che sembra averle provate tutte cercando di ripristinare una masticazione corretta impiantando i due sesti inferiori che mi mancavano,togliendo i due denti inferiori del giudizio e tentando con una placca di farrar ma il trattamento con tale bite è stato brevissimo perché sembrava peggiorare i miei sintomi insomma ,in breve ,questa è la mia situazione sono davvero molto provata psicologicamente,la mia è una richiesta d’aiuto,c’è ancora qualcosa che io possa provare? Un locking è risolvibile con un bite o necessità di un intervento ?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il locking è uno stadio molto serio di un TMD e andava sbloccato manualmente nel momento in cui si è manifestato.
Non sappiamo le cause,probabilmente una malocclusione e trattamenti protesici o ortodontici non congrui.Il locking si manifesta con dolore ATM,ridotta apertura ,deviazione mandibola dal lato del locking(certamente prima doveva avere un click sul lato in cui ha il blocco che improvvisamente è scomparso).
Non condivido tutto quello che le è stato fatto.Va comunque tentata una manovra di sblocco e se fallisse,un particolare tipo di bite che distrae il condilo,ricentrandolo nella fossa glenoidea e favorendo il recupero del menisco nella sua sede anatomica.Deve per forza di cose rivolgersi ad uno Gnatologo esperto.
Le invio un link informativo sul TMD di un valente Collega.Lo legga,se ha domande chieda.


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Gentilissimo Dottor De socio, innanzitutto la ringrazio per la celere ed esaustiva risposta, la diagnosi di problemi all’atm Effettivamente arrivò tardi perché i primi sintomi accusati erano fortissimo dolore alla scapola sx e frequenti emicranie,dopo mesi di visite specialistiche (ortopedico,otorino,neurologo,oculista)capimmo che il problema originava dalla bocca..7 mesi fa sono stata da un maxillofacciale che provó la manovra di ricattura purtroppo senza successo,non mi resta che trovare un bravo Gnatologo e sperare di risolvere così la situazione perché se così non fosse,data la mia disperazione ,sarei disposta a sottopormi subito ad un intervento chirurgico proprio perché la mia situazione è diventata invivibile sotto tutto i punti di vista

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
L' intervento chirurgico non è la soluzione di prime scelta,la soluzione è rivolgersi ad uno specialista del settore.
Cordiali Saluti ed auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Grazie ancora Dottore,mi ha restituito un po’ di speranza cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 481XXX

Gentilissimo Dottore ieri nella fretta di scrivere ho dimenticato di farle due domande..la prima è: ha scritto che non condivide pienamente l’operato del mio dentista,cosa esattamente ? Così per avere più chiaro il quadro e la seconda è:oltre alla risonanza magnetica mi consiglia qualche altro esame diagnostico per capire meglio? Perché come le dicevo la risonanza evidenzia il locking a sx ma paradossalmente accuso i sintomi a dx dove dalla risonanza non si evince nulla
Aspetto la sua risposta e ancora grazie per la disponibilità

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
".......sono in cura col mio dentista che sembra averle provate tutte cercando di ripristinare una masticazione corretta impiantando i due sesti inferiori che mi mancavano,togliendo i due denti inferiori del giudizio e tentando con una placca di farrar ...."



Prima di fare protesi vanno trattati i problemi disfunzionali,e queste sono linee guida internazionali,poiché in caso contrario si creano ulteriori problemi.Se vi è un locking non sbloccato manualmente,va usato un altro tipo di bite,il farrar(bite di riposizionamento) solo se si è riusciti a sbloccare manualmente il locking.Il tutto chiaramente ha due grosse variabili in gioco,se il blocco è recente o cronico,e la capacità dello specialista gnatologo.Raramente personalmente ho inviato i pazienti dal chirurgo.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
A proposito di loocking legga http://www.danieletonlorenzi.it/?s=blocco+click&x=0&y=0 e quando troverà "stai per lasciare il sito medicitalia" clicchi su "continua ed apri il sito".
Credo troverà informazioni interessanti.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum