Utente 481XXX
Salve Dottori, ho 34 anni e volevo chiedere un parere; 4 anni fa in seguito ad un intervento di settoplastica, per pronunciata deviazione del setto nasale, mi fu consigliato di rivolgermi ad un dentista per problemi di inclusione dei 4 molari del giudizio, in quanto dalla Tac effettuata, oltre ad essere inclusi, risultavano in posizione orizzontale; dopo l'operazione, mi rivolgo al mio dentista il quale dopo aver effettuato alcune radiografie, ravvisa la necessità di estrarre tutti e 4 i molari, anche se di tutti e quattro, in realtà, ogni tanto mi dava fastidio solo quello superiore destro, ed inoltre mi dice di portare un bite, realizzato da uno gnatologo presso il suo studio, per una malocclusione di seconda classe.In un mese, circa, mi vengono estratti. Ora a distanza di quattro anni mi ritrovo con problemi di postura, cefalea, tensione al collo e continui mal di schiena; se resto in piedi per più di mezz'ora iniziano a tirarmi i muscoli posteriori di gambe e polpaccio; ho riferito più volte tali disturbi allo gnatologo, ma lui sostiene che il bite è bilanciatissimo; ora ho appuntamento con un altro dentista, per un ulteriore parere; in attesa cosa mi consigliate di fare?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non sappiamo che tipo di bite porta.Data la correlazione possibile tra TMD e postura,mi viene da pensare che il bite che porta non sia quello giusto,soprattutto se le crea problemi non presenti in passato.Non potendola visitare ,ed in assenza dI elementi clinici,la consiglio di interpellare un altro Collega Gnatologo.

Le allego un link informativo,lo legga.Se ha domande chieda.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Grazie Dottore per la risposta; il mio è un bite di resina duro, applicato all'arcata superiore; lo gnatologo mi disse che avevo la mandibola sbilanciata con click mandibolare a sinistra. Ma da allora non ho avuto benefici, pur portandolo sento comunque le arcate un pò inclinate verso destra, e guarda caso i dolori che avverto sono principalmente sul lato destro, dal collo al piede.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il bite o non è quello giusto oppure non è bilanciato.Una cosa però non è chiara:a distanza di quattro anni avrebbe dovuto già finalizzare il caso o protesicamente o
ortodonticamente.Credo sia indispensabile una rivalutazione clinica generale del suo caso in quanto vi sono molti punti poco chiari.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Infatti Dottore sarà quello che farò; lo gnatologo mi disse di portare il bite tutto il giorno, tranne a pranzo e a cena, per sei mesi, e poi solo la notte; durante i sei mesi, ogni 15 giorni sono stato allo studio per bilanciarlo; ho appuntamento con altro dentista, col quale ho solo parlato telefonicamente per esporgli la problematica e mi ha detto che dopo il trattamento con il bite, bisognava allineare i denti con apparecchio fisso. Ma in ogni caso deve visitarmi.
Grazie mille dottore.