Utente 528XXX
Buongiorno dottori,
spero di trovarmi nella sezione giusta.

Circa qualche settimana fa mentre sbadigliavo ho fatto un movimento di scatto e brusco con la bocca, provocando un forte schiocco e oggi giorno avverto formicolio per alcuni minuti alla mandibola (mi è capitato solamente una volta, ieri ed oggi) è preoccupante o è solamente un trauma che col tempo passerà? Voglio precisare che il formicolio avviene all'esterno e non all'interno.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
".....Circa qualche settimana fa mentre sbadigliavo ho fatto un movimento di scatto e brusco con la bocca, provocando un forte schiocco...."


Sarebbe Interessante sapere se ha altri sintomi,così come se ha una malocclusione, eventuali parafunzioni,ha effettuato o ha in corso un trattamento ortodontico.

Legga il seguente articolo e veda se si riconosce nei sintomi


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Se ha domande chieda pure.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 528XXX

Grazie mille per la risposta veloce e la disponibilità.

Non ho nessun trattamento in corso anche perché non mi capitano spesso questi schiocchi dunque non mi sono mai allarmata, però quello è stato veramente intenso che per due o tre giorni non mi era possibile muovere la mandibola senza provare quel piccolo dolore sopportabile. Il dubbio mi è sorto in questi due giorni in cui ho iniziato a sentire quella parte lì formicolare. Io ho sofferto/soffro di attacchi di panico e ansia costante in questi due mesi e non saprei a quale malore dare la colpa dei svariati sintomi che sento (però nel momento in cui mi formicola quel punto lì non si aggiungono altri sintomi)

[#3] dopo  
Utente 528XXX

Ho dimenticato un punto: di notte mi è capitato di digrignare i denti o durante il giorno ma ciò lo faccio incoscientemente, me ne accorgo solamente quando sento la bocca stanca

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Le consiglio di effettuare una visita Gnatologica per una giusta chiave di lettura del suo caso.


Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia