Utente 545XXX
Buongiorno a tutti.
È da circa 5 anni che ho un problema alla mandibola.
All'inizio quando si è presentato, avevo del forte dolore alla mandibola e alla testa e non riuscivo bene ad aprirla, si bloccava e sentivo spesso dei rumori simili a dei click. Avevo fatto delle lastre e non si erano accorti di nulla. Il problema però ripresentansosi ogni giorno, mi ha spinta a parlare col mio dentista e infatti mi disse che notò uno spostamento mandibolare. È da 4/5 mesi che ho l'apparecchio fisso per tentare di riaggiustarla, ma da un anno a questa parte mi sono resa conto che anche ad occhio nudo si può vedere che la mia guancia sinistra è leggermente più gonfia dell'altra, nelle foto e nei video però si nota molto di più. Ora la mia domanda è ? Questo gonfiore è dovuto sempre a questo stesso problema ? E se è dovuto a questo problema, con l'apparecchio fisso, può passare ?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le sposto il consulto in Gnatologia



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La terapia ortodontica non va effettuata in caso di disordine temporo-mandibolare,in quanto peggiorativa del TMD stesso.
Le linee guida internazionali prevedono la terapia del TMD e solo ad occlusione neuromuscolare conseguita ed in assenza di sintomi disfunzionali finalizzare con ortodonzia e/o protesi.
I sintomi da lei riferiti sono peculiari del TMD ,la "guancia gonfia" verosimile aspetto di ipertrofia masseterina,probabilmente da masticazione unilaterale.
La deviazione mandibolare va differenziata se funzionale o strutturale.
Le invio una serie di articoli informativi e le consiglio di consultare un Collega Gnatologo.


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html



https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2613-disordine-temporomandibolare-quale-terapia.html



https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html


Se ha domande chieda pure


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente 545XXX

Grazie mille dottore. Quindi per eliminare codesto problema, cosa potrei fare ?

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Faccia una visita da uno Gnatologo che è lo specialista esperto nella diagnosi e terapia dei disordini temporo-mandibolari.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia