Utente
Buonasera, volevo delle informazioni prima di recarmi da uno specialista qualunque vista la totale confusione che ho e l ignoranza in materia.
Sono da diverse settimane che avverto una spossatezza e nelle ultime due invece ho cominciato ad avere sintomi come: Vertigini, sbandamenti, dolori facciali e a volte che arrivano fino al collo/nuca, stanchezza e sonnolenza, confusione mentale (forse data un po’ dall’ansia di tutto questo) come se fossi poco lucido e soprattutto dolori alla mandibola, come se quest’ultima fosse tirata, stanca... non so come spiegarlo.
Premetto che 3 settimane fa ho fatto una visita neurologica, ECG e tac alla testa per un attacco di Cefalea aura visiva da come mi ha detto la neurologa al fine di tutti gli esami.
Leggendo un po’ i sintomi qui sul sito vedo che la mia teoria si è basata su questa ATM, non tralasciando che il mese scorso ho estratto un dente praticamente marcio con una ciste sotto di esso e nello stesso giorno ha tentato di estrarmi anche il dente affianco visto che era ormai infetto anche quest’ultimo, ma senza riuscirci visto che accusavo dolore.
L’ultima visita dentistica invece mi sono stati limati i due denti davanti e messo dei denti provvisori che a breve dovrò tornare e metterne dei fissi.
Con i denti ho sempre avuto problemi per la mancata attenzione sin da piccolo e la paura dei dentisti.
Ora infatti sto notando che i denti di sopra e quelli di sotto non combaciano e noto anche un leggero spostamento della mandibola verso sinistra. Inoltre da ieri inizio ad accusare lo stssso dolore che accusavo prima di estrarmi il dente cariato, non so se proviene precisamente dalla gengiva o dal dente di fianco che era quasi nelle stesse condizioni ed il dolore lo avverto masticando cibo sopra (dolore che dura poco tempo ma lancinante) o risucchiando quella zona con la bocca


Tutto questo può portarla un eventuale ATM?

Cioè ho anche problemi di vista ma ho fatto anche la visita oculista è tutto nella norma...
più che vertigini ecc... che ho visto che può portarle facilmente L ATM, anche il senso di stordimento e malessere generale come confusione mentale e stanchezza debolezza sonnolenza fanno parte di questa patooogia?
GraZie per eventuali risposte

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Probabile una disfunzione temporo-mandibolare necessaria di valutazione clinica approfondita. Le invio due articoli a riguardo, veda se si riconosce nei sintomi



https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html


Lo Specialista di riferimento è lo Gnatologo



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta e l’attenzione Dott., lei pensa che sia meglio recarmi da uno Ganotologo? Inoltre le volevo chiedere se è possibile che un eventuale disfunzione dell ATM possa portare questo senso di stordimento/mancanza di lucidità e dolore collo lato destro accompagnato da questo senso di stanchezza eccessiva e problemi alla vista del tipo vedere luci o macchie blu, a volte sfocato ecc.. (anche perché dal link che ha linkato ho letto che le vertigini sono spesso accompagnate). Se mi conferma che la miglior visita per questi sintomi sia quella da uno gnatologo domani prenoterò subito una visita..
Le ricordo che ho anche avuto una cefalea aura visiva e mi sembra di aver letto da qualche parte che anche questo può essere dovuto da una disfunzione ATM
GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA DI NUOVO DOTT.LUIGI

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per rispondere al suo quesito esistono possibili correlazioni tra disordini temporomandibolari e disturbi di accomodazione.I sensori che misurano la posizione dei muscoli del cavo orale e quelli che misurano la posizione dei muscoli oculomotori finiscono tutti nel nucleo mesencefalico del trigemino. Un problema di accomodazione(ad es.deficit di convergenza) può causare i sintomi da lei riferiti.Un controllo dell'oculomotricità andrà associato a un riequilibrio dei muscoli della masticazione. Le consiglio per tale motivo una valutazione presso uno specialista che non si limiti al solo controlo dell'acuità visiva,ma anche alla valutazione dello status dei muscoli oculari.Aggiungo che se venisse ciò confermato,e prescritta una eventuale terapia per correggere un'eventuale presenza di disturbi dell'accomodazione visiva, va parimenti rivalutato il suo rapporto mandibolo-cranico ed occlusale da uno Gnatologo esperto,riproponendo una nuova terapia gnatologica.Ciò richiederà una stretta collaborazione tra lo Gnatologo che la seguirà e l'Optometrista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente
Scusi dottore L ignoranza ma non essendo esperto in materia non ho capito ben molto di tutto questo, sarà lo gnatologo a provvedere in tutto cio con una futura prima visita?
Scusi se la disturbo ma ricordando mi è sorto un dubbio, siccome ho ancora le capsule provvisorie ai due denti davanti, potrebbero essere questo il problema?

[#5]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Penserà lo Gnatologo a valutarla clinicamente.Ma ne cerchi uno veramente esperto data la complessità del caso.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo Dottore, ho prenotato una visita disponibile Venerdì prossimo, oggi ho forte mal di denti, mandibola orecchio che si irradia alla testa e al collo, prendo Oki/Brufen intanto che arrivi Venerdì? Il dolore di denti è straziante, a tratti sembra che si spezza la mandibola per troppo dolore..

[#7]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Chieda consiglio al medico di base perché on line non è possibile prescrivere farmaci.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dott., ho chiesto al mio medico e mi ha detto di assumere antidolorifici SOLO quando il dolore è insopportabile e cercare di tirare avanti fino a Venerdì che ho la visita. Una cosa che mi spaventa però è che sono uscito la sera e di colpo ho accusato delle forti vertigini e sbandamenti, a tratti sembrava di cadere per terra, con dolore al collo e spalla dx, flash agli occhi (a tratti vedevo tipo uno slowmotion e questo flash e occhi pesanti passava quando guardavo per terra) e con una percezione alta del tatto e udito alterata, non so come spiegarmi ma sentivo fastidio nelle voci/musica e quando sentivo qualcuno fischiare/urlare mi prendevo degli spaventi assurdi, come se l’udito fosse delicato non so come descrivere.. in più ovviamente il disagio di sentirmi stordito mi accompagna sempre anche quando non ho questi attacchi di vertigini ecc..
Dimenticavo di dirle che prima di tutti questi sintomi mi sono preso un altro oki perché mentre mangiavo, orario di cena, il dente ha iniziato a fare male così poi irradiandosi verso la mandibola orecchio e testa..
ora sto aspettando ansiosamente Venerdì perché la situazione mi spaventa un po’.
Lei pensa che potrebbe essere ATM? Cioè non mi reggo in piedi e la vista a volte è anomala (occhi pesanti che sembrano che s intrecciano tra loro, e flash e vista anomala come spiegato sopra)

[#9]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Disturbi dell'oculomotricita' sono presenti in una disfunzione cranio cervico mandibolare. Per le vertigini bisogna escludere in prima battuta cause Orl o neurologiche.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#10] dopo  
Utente
Visita Neurologica già fatto insieme ad una Tac alla testa per l’attacco di Cefalea Aura Visiva, risultato negativo.. (la visita è stata fatta con il martelletto colpendo ginocchia, polsi e camminata ad occhi chiusi per valutare l’equilibrio penso)

[#11]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per le vertigini di pertinenza neurologica va eseguita necessariamente RNM encefalo con e senza mdc.
Per quelle ORL in aggiunta alla RNM anche prove vestibolari.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#12] dopo  
Utente
Perfetto, grazie mille per la disponibilità Dott., quindi anche se Venerdì mi viene diagnosticata una disfunzione dell ATM lei mi consiglia di fare eventuali esami la settimana dopo?

[#13]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Ne parli con chi la visiterà.

Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#14] dopo  
Utente
Va bene grazie mille Dott la terrò aggiornata dopo la visita

[#15] dopo  
Utente
Dottore scusa se la trattengo ancora ma leggendo un po’ di consulti simili sul sito ho letto questi sintomi comprendono anche vari sintomi collaterali (cefalea, cervicalgia, dolore auricolare e all'ATM, rumori articolari con i movimenti della mandibola, vertigini, russare notturno con apnee, ostruzione nasale ecc.) io ho avuto quasi tutti anche questi sintomi ed ho anche letto che è molto pericoloso perché può avvenire il Locking. Ti ripeto che lunedì ho la visita ma con tutta questa spossatezza sto vivendo in ansia 24h. Sto prendendo qualche antidolorifico per il dolore ai denti ma cerco di farne a meno e sopporto un po’. Inoltre ho anche letto che secondo un recente studio questo può portare anche problemi di vista come già vi avevo elencato sopra per un nervo che colloca con la mandibola Se non ho letto male. Lei pensa che dopo la visita ad uno gnatologo dovrei fare altre visite? Vivo praticamente con una spossatezza estrema forse anche per L ansia che mi provoca il tutto

[#16]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Faccia leggere se vuole al Collega l'articolo sul disordine temporo mandibolare

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html

e il mio passaggio sulla oculomotricita' e disordine temporo mandibolare.


Sulla vertigine


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1466-vertigini-dise-equilibrio-postura-e-malocclusione-dentale.html

(Legga il passaggio sull'acuita' visiva e disturbi della oculomotricita')


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#17] dopo  
Utente
Ultimissima cosa dottore già che ci siamo, poi le riscriverò direttamente a fine visita dopodomani, ma è normale che scrocchiando il collo avverto delle vibrazioni scosse al braccio?

[#18]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se è presente un problema artrosico al rachide cervicale è possibile una compressione del plesso brachiale. La competenza è però ortopedica o neurologica.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#19] dopo  
Utente
Buongiorno Dott, ho fatto la visita poco fa ed il dentista/gnatologo mi ha detto che qualora ci fosse un problema della mandibola con dolori, il tutto è dovuto a i molari che mancano nella bocca (dato che io ho estratto i molari tempo fa, e recentemente l’ultimo). Ora sta preparando un bite da portare solo la notte e a breve dovrò fare 4 impianti, 1 devitalizzazione, 2 estrazioni. Il problema è che a me è sembrato poco focalizzato sulla mandibola e troppo invece sui denti, lei mi consiglia di consultare un altra visita gnatologica?

[#20] dopo  
Utente
Se vuole le allego al massimo la foto delle eventuali operazioni che farà il dentista per fargli chiaro la situazione orale

[#21]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si faccia mettere innanzitutto per iscritto la DIAGNOSI e successivamente il piano terapeutico dettagliato prima di intraprendere la terapia proposta.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#22] dopo  
Utente
Buonasera Dott, le volevo comunicare che le vertigini e mal di testa/collo si sono calmati (le vertigini più di tutto), gli unici sintomi che continuano sono: pressione alle orecchie, ogni tanto qualche acufene forte passeggero e i problemi alla vista tipo scintilli blu con questi dolori ai denti/mandibola. Ora consulterò un altro studio gnatologico e le parlerò della visita specifica per la mascella visto che i dentisti si focalizzano da come ho capito più sui denti tralasciando il mio problema come secondario

[#23] dopo  
Utente
un’altra cosa, ogni volta che mi prende questo mal di denti/mandibola lato dx, oltre a sentirmi la mandibola bloccata e dolorante, avverto dolori al collo dx, testa lato dx, degli spasmi muscolari al collo dx, problemi di vista e appannamento (passeggero) occhio dx, male alla tempia lato dx, debolezza, stordimento come se stessi dormendo non connetto. Può essere per l’ATM o altro? Perché quando mi prendono queste cose l’unica cosa che mi viene da fare è dormire perché è invalidante.
Aggiungo anche una pressione del naso che infatti tende ad essere sempre tappato

[#24]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Desumo che non ha letto bene le precedenti risposte e gli articoli linkati ne' il passaggio sull'acuita' visiva e l'oculomotricita'..... Rilegga meglio.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia