Utente 114XXX
Salve ho già scritto in maxillo facciale, ma avrei bisogno di un parere spedifico riguardante questo ambito.

Sono stata operata 4 mesi fa per una terza classe dentoscheletrica, intervento combinato.
L'intervento è andato bene, ora mi ritrovo però con i seguenti problemi:
- quando apro il condilo a sinistra si muove in maniera scorretta, si solleva, in gergo dovrebbe chiamarsi dislocazione del disco, spesso ultimamente ho dolore quando apro e la mandibola scatta verso dx e conseguentemente dolore al collo e al trapezio sinistro.
- i denti davanti si sono spostati in avanti e anche la mandibola, mi hanno detto che la causa è la deglutizione atipica e i muscoli, ma se l'avessi saputo prima avrei potuto prevenire la cosa..

Mi è stato detto che è normale avere problemi articolari dopo l'intervento e che bisogna aspettare che si risolvano da sè.
Ci vorrebbe una risonanza per essere certi del problema ma, ovviamente, causa titanio, non la posso fare.
A me sembra che si veda ad occhio nudo che ci sono problemi, il disco articolare di sx si muove diversamente di quello di dx.
Riguardo alla deviazione prima dell'intervento deviavo di 3 mm a dx e c'era stata una crescita asimmetrica della mandibola.
Cosa mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La sola clinica può dire se ci sono problemi articolari. Una kinesiografia o una assiografia misurano i tracciati anomali. Ho scritto tutte le volte che ho potuto che non si fa nulla prima di aver trattato il dolore. Ora ci sono strumenti usati http://www.youtube.com/watch?v=4tnvg20GE5Q con successo per questo problema. Anche noi ne stiamo studiando uno simile e costruiamo un bite che lavora all'incirca come quello strumentino suddetto. Potrebbe anche passare da se però prima si tratta più facile è guarire.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Dr. Filippo Martone

28% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
MINERBIO (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
La riabilitazione e la rieducazione, effettuate da persona preparata specificamente su questo, eventualemente accompagnati da una placca (bite) di svincolo e stabilizzazione di norma portano verso la soluzione di problemi come il suo. La risonanza può essere effettuata se gli innesti (placche. vito) sono di titanio commercialmente puro (ad es chi ha impianti dentali osteointegrati vi si può sottoporre di norma).
Dr. Filippo Martone
Titolare
BONONIA GLOBAL FACE CENTER
Bologna - Minerbio