Utente 110XXX
Gentili Dottori,

mi scuso per il disturbo ma da alcuni giorni vivo nel panico. Durante un rapporto sessuale occasionale protetto mi sono accorto che il preservativo era leggermente macchiato di sangue. D'istinto l'ho toccato, pensando che fosse sangue mio, poi la ragazza mi ha detto che le stava arrivando il ciclo. Sono andato in bagno, ho rimosso il preservativo con un fazzoletto, mi sono lavato le mani con sapone e acqua calda e poi il pene. Il profilattico era integro e sulle mie dita non c'erano tagli o lesioni d'alcuno. Non ci sono stati contatti orali con gli organi genitali prima della penetrazione.

Ho motivo di temere per la mia salute? Devo sottopormi al test HIV?

Grazie e scusate per il disturbo. È la prima volta in 31 anni che mi capita qualcosa di simile e mi sento precipitare in un baratro.

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Con le modalità descritte un possibile contagio a cute integra è praticamente improbabile.
Cordiali saluti
Gino Scalese