Utente cancellato
Buongiorno, vorrei avere un'informazione.
sono stata assieme ad un ragazzo per due anni e mezzo, precisamente da luglio 2006 a gennaio 2009. intorno al gennaio-febbraio 2007 lui ha effettuato il test presso l'avis per donare il sangue, e i risultati del test hiv davano esito negativo. durante i rapporti quindi utilizzavamo solo la pillola, sicura dei suoi comportamente. il test risulta affidabile?
inoltre io in questi anni ho eseguito normali analisi del sangue, se ci fosse qualcosa di anomalo, avei avuto dei valori scorretti?
La ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

il suo ragazzo ha eseguito un test HIV in gennaio-febbraio 2007, in occasione di una donazione di sangue, e il test è risultato negativo.
Se dopo questi test, il suo ragazzo non ha avuto rapporti sessuali a rischio, si può stare sicuri che la sua situazione di negatività non è cambiata.

Per quanto riguarda lei, le "normali analisi del sangue" possono anche risultare tutte nella norma, ma non specificano se vi può essere una infezione da HIV; per la determinazione del contagio occorre il test specifico per l'HIV.

Spero di essere stato chiaro, ma non tema di fare altre domande, se necessario.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
98717

dal 2011
Grazie mille dottore!