Utente 173XXX
Gentile dottore/ssa

ho 28 anni,vivo momentaneamente a Londra e sono tornata dalla Thailandia 2 settimane fa, e dal giorno del mio rientro sono comparse sul mio corpo delle bolle, che inizialmente credevo fossero punture di insetto. Premetto che sul volo di rientro ho avuto uno svenimento. Non so se questa informazione sia di importanza,ma credo che i dettagli possano essere utili.
Con il passare dei giorni esse pero' sono aumentate, tanto che mi sono prima recata dal medico di base, che ha detto che dovrebbero essere punture di insetto, e mi ha prescritto una crema.
In seguito le bolle hanno continuato ad aumentare,causando anche forte prurito. Mi sono recata quindi in pronto soccorso,dove mi hanno diagnosticato la varicella.
Premetto di averla gia' avuta. Le bolle sono concentrate soprattutto sul torace, schiena, seno, pancia e qualcuna sulle cosce. Non ne ho sulle gambe e sulle braccia e sul viso.
Oggi dopo 2 settimane ho ancora moltissime bolle, un po' di febbre e avverto un forte dolore al seno destro.
non so se e come questi sintomi possano avere una correlazione, ma sono preoccupata in quanto nessuno dei medici visti fino ad oggi mi ha saputo dare qualche altra informazione piu' specifica.
Una mia amica dottoressa mi ha consigliato una copertura antibiotica e sto prendendo quindi degli antibiotici da 2 giorni. Oggi ho preso una tachipirina per la febbre. Qui non ho trovato il talco mentolato.
Vi ringrazi moltissimo per l'attenzione e spero di poter presto ricevere una risposta,

i miei piu' cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
E' sicuramente difficile fare diagnosi senza poter vedere,comunque posso consigliarle di fare gli esami di laboratorio per la ricerca del virus della varicella e cioè VZV IgG/IgM solo in questo modo possiamo escludere o confermare la varicella.
Qualora fosse veramente varicella deve assumere un farmaco antivirale.
Dr.ssa Annalisa Bascià

[#2] dopo  
Utente 173XXX

Gent.ssima Dott.ssa Bascia',

La ringrazio moltissimo per la Sua risposta, posso chiederLe se secondo Lei ci puo' essere una relazione tra il dolore al seno, lo svenimento e la presunta varicella?

grazie di nuovo moltissimo.

[#3] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Secondo me non c'è nessuna relazione.
Dr.ssa Annalisa Bascià