Utente 420XXX
Buonasera. Vorrei chiedere se leccando i capezzoli di un uomo hiv+ con piccole lacerazioni dovute a rasatura con lametta è possibile un contagio e in che misura. Specifico che l'azione è durata non più di 5/10 secondi e che le lacerazioni erano della misura di neanche un millimetro tipiche appunto di un rasatura fatta da 10/20 minuti.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il contatto è comunque a rischio. Il rischio è dovuto alla alta concentrazione virionica del sangue ed alla possibilità di discontinuità sulla mucosa della lingua. La percentuale non è quantificabile , non esiste infatti una numerologia del rischio.
Marcello Masala MD
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La descrizione del caso ci dice che il rischio di contagio esiste e non è quantificabile: la cosa migliore da farsi è rivolgersi al Medico di fiducia.

cari saluti.
DOTT. LAINO
RICERCATORE DERMATOLOGO E VENEREOLOGO, ROMA

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it