Utente 702XXX
Buona giornata a tutto lo Staff di Medicitalia.
Sono Nella ho 56 anni volevo chiedere un consulto inerente questa infezione di ESCHERICIA COLI, perchè circa un anno e mezzo fa ho contratto questa infezione non so come ma è successo, avendo febbre alta e sintomi di vomito con successivo vomito, sono stata ricoverata nel reparto innfetti nel nosocomio della mia regione per circa 15 giorni e dopo una cura molto potente di antibiotici in vena mi hanno rimandato a casa, però dopo quel ricovero ancora 2 volte ho contratto quel tipo di infezione, l'ultimo circa 2 mesi fa con una carica batterica alta adesso non ricordo quale fosse il valore, comunque curata con antibiotico e adesso ogni 20 giorni la Dot.sa del reparto infetti, mi ha obbligato a fare l'urinocultura. Per ogni evenienza, chiedo a voi se è necessario che io informi oltre l'USL della mia città che ne è già a conoscenza, anche qualche altro ente specialistico, inoltre da quello che si è sentito dire dagli organi di informazione devo prendere delle cautele per quanto riguarda la convivenza con il coniuge i nipoti le figli e altro. Grazie della vostra attenzione cordialmente Nella.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
credo che la mala informazione come quella presente da tante parti non faccia latro che confondere il cittadino.
Non voglio agiungere niente sulla nuova infezione da E.Coli in atto, perchè tanto hanno già scritto e scrivono illustri e dotti colleghi su questo sito, ma vorrei solo dire che, il suo caso, non c'entra. Nè come tempi nè come altro. Non si angusti e stia serena

saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 702XXX

Grazie della sua risposta, la serenità e migliore cosa, un saluto.