Utente 209XXX
Salve a tutti,sono un ragazzo di 21 anni.Ho un problema a cui non riesco a venirne a capo.Ho effettuato circa 3 visite differenti (prima di chiedere conferma qui)che adesso andrò a descrivere brevemente.Da qualche giorno accusavo forti mal di testa,specie nel muovere gli occhi.Dopo circa 4 giorni, una sera compaiono dei puntini rossi sugli avambracci.Il giorno dopo ricoprono gran parte delle braccia,per poi passare a tutta la parte superiore del corpo (dalla vita in su). Questi puntini erano come piccolissime macchie rosse, non brufoli.Subito si pensa o ad una reazione allergica o ad una malattia esentematica e mi reco dal medico curante che la definisce una reazione allergica e mi prescrive degli antistaminici.Dopo circa un giorno si presenta la febbre a 37 e mezzo,però questa volta vado da un medico che conosco,che mi aveva in cura da piccolo(supponendo sia appunto una malattia esentematica)che guardandomi dice che può essere una "scarlattinetta" di fare eventualmente dei tamponi alla gola e delle analisi.Siamo circa al terzo giorno dopo la comparsa dei puntini quando compaiono parecchie ghiandole ingrossate nell'inguine,sotto le ascelle,sul collo,sotto la mandibola,dietro le orecchie,e la febbre continua sui 37 e mezzo, per poi passare per i successivi due giorni e ricomparire il sesto giorno a 38 e mezzo,per poi passare "definitivamente" fino ad ora. Tornando circa al 4 giorno, quando faccio le analisi complete per controllare che non sia mononucleosi, i valori sono:
Tamponi negativi.
EBV (Agglutinazione):Positivo
Toxo test lgG(Chemiluminescenza):2,0
Toxo test lgM(Chemiluminescenza):0,07
Citomegalovirus lgG(Chemiluminescenza):0,1
Citomegalovirus lgM(Chemiluminescenza):0,2
Reazione Paul-bunnel(Immunocromatografico):POSITIVA
Virus epstein barr VCA lgG (elfa):2,09
Virus epstein barr vca lgM (elfa):0,01
Ige Totali (prist): 184,0
Immunoglobuline lgA: 179

Le rispettive diagnosi sono state:
1)medico che ha effettuato le analisi: La mononucleosi c'è stata ma non più
2)medico curante: E' mononucleosi in corso, cura di bentelan.
3)medico conoscente: Niente mononucleosi, qualche malattia passeggera...casa e riposo.
Adesso attendo ulteriori analisi per verificare la presente di altri virus.
Ora specifichiamo che io non ho mai avuto sintomi di mononucleosi prima di ora,e in pratica 3 giorni prima della comparsa dei puntini sono stato con una ragazza che conosco non molto bene,senza rapporto sessuale,ma pur sempre con baci(ho spesso afte in bocca e le mani con tagli da freddo,fattore rilevante per una masturbazione suppongo).
Ho commesso il grandissimo errore(?) di cercare su internet a quali alternative conducono i sintomi che ho(è passato tutto tranne le ghiandole)e avendo visto tra queste Hiv e altri tipi di malattie un leggero panico si è fatto avanti.I giorni passano e nella testa la possibilità di un'eventuale infezione da Hiv diventa sempre più plausibile. Chiedo qualche parere sulla mia situazione ringraziandovi in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
per quello che c'è scritto in rete, almeno un 90% buono sono baggianate. Come saprà bene anche lei, fa più rumore un albero che cade che una forsta che cresce, quindi...
Per il resto , esistono tanti esantemi virali anchnon conosciuti (ai più) che si rendono diagnosticabili per la loro morfologia, la clinica, le modalità di comparsa ecc.
Se posso darle un consiglio, direi che dovrebbe andare da un buon dermatologo, visto che, con buona pace di qualsiasi altro speciaslista, è l'unico che ha il know how necessario per valutare ogni tipo di problema riguardi cute e mucose.
Se l'ha già fatto, ci spieghi un pò cosa ci ha detto, così che possiamo consigliarla.

saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 209XXX

Innanzitutto grazie per aver risposto.
Dopo ulteriori analisi si è rivelata essere una malattia esentematica al 100%. Questo a prova del fatto che internet oltre ad informare in positivo spesso porta a paranoie ingiustificate. Per adesso sono rimasti solo i linfonodi gonfi (mi è stato detto che sgonfieranno anche dopo un mese) ma per il resto non accuso più nessun sintomo.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Ottimo! Difficile anche per un addetto ai lavori districarsi in quel pantano che è Internet. Per chipoi non lo è... potrebbe iniziare con MI!

Buona giornata
Luigi Mocci MD