Utente 290XXX
Buonasera vi vorrei esporre una mia paura che mi tormenta da un certo periodo. Ho 20 anni e mi sto frequentando con una ragazza del mio stesso corso di laurea di una facoltà triennale sanitaria di Medicina e Chirurgia. Dopo 4 mesi abbiamo deciso di frequentare i e dopo alcune settimane abbiamo provato ad avere un rapporto. E stato il mio primo rapporto non protetto e surante questo la penetrazione e avvenuta parzialmente e solo superficialmente poiché lei provava dolore. Non è stato un rapporto completo. Adesso ipocondriaco quale sono mi è sorto il dubbio è la paura che lei avesse l hiv e che io da acemo senza proteggerti mi sia infettato. Ho provato a parlarne ma lei mi assicura di essere sana. E un problema mentale il mio o potrebbe effettivamente esserci un rischio?? Cordiali saluti
Luca

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

anche lei penso che capisca come le domande che ci pone siano un pò prive di senso.

E' lei che conosce la ragazza, il contesto in cui la conosciuta, che tipo e stile di vita conduca ed altro.

Comunque, se lei ha dei dubbi o delle "paure", riferite a questa nuova relazione da lei intrapresa, ne riparli anche con il suo medico di riferimento e con lui valutate l'opportunità a meno di iniziare un percorso diagnostico, mirato ad escludere una possibile malattia a trasmissione sessuale, legata appunto a questo rapporto sessuale, fatto in modalità non protetta.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com