Utente cancellato
Buongiorno,
in questo momento mi trovo all`estero (Giappone) e purtroppo mi e` capitato un piccolo "incidente".
Venerdi` sera, invitato da un amico del posto, mi sono recato in un locale dove si possono palpeggiare e baciare la ragazze mentre si beve un drink...
Siamo stati 50 minuti e in questo periodo di tempo mi e` capitato di baciare con la lingua due ragazze del locale.
Purtroppo per mia ignoranza non ero a conoscenza di malattie sessualmente trasmissibili attraverso un semplice bacio...solamente alla fine della serata mi e` venuto il dubbio e cercando su internet ho letto che esistono parecchie malattie trasmissibili in questo modo (la sifilide e` quella che mi spaventa di piu`).
Ho gia` letto su internet che per questa patologia andrebbe fatto un esame a circa 1 mese di distanza...ma purtroppo io tornero` in Italia il 27 agosto e ad aspettarmi ci sara` la mia ragazza...che ovviamente dopo una lunga attesa vorra` baciarmi...e non posso certo raccontarle della "notte brava" e chiederle di aspettare...

E` davvero cosi` alto il rischio di prendere qualche malattia seria con un semplice bacio o posso stare relativamente tranquillo?
Apparte la sifilide che richiede un mese di attesa per gli esami, quali altre malattie potrei far esaminare direttamente qua sul posto?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente pur non potendo non volendo demonizzare un bacio c'è da dire che dipende da chi si bacia! ovviamente una meretrice detiene sicuramente rischi molto più elevati rispetto ad una situazione considerata "normale"
Pertanto nessun allarme ma in caso di lesioni o dubbi persistenti contatti il venereologo lo specialista delle malattie sessualmente trasmissibili
Carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
315653

dal 2013
Dr. Luigi Laino grazie per la risposta.
Potrebbe elencarmi una lista delle malattie che rischio di essermi preso? Magari indicandomi le probabilita` (non percentuali...ma insomma...quelle che e` piu` facile prendere in questi casi e quelle piu` difficili...)?

In questi giorni ho notato una "macchia" rossa sulla gengiva interna di un dente...puo` essere una malattia venerea? considerando la distanza di appena 3 giorni dall`accaduto...
potrebbe trattarsi solo di un afta allo stato iniziale (prima che diventi bianca), ne soffro spesso purtroppo e in questo periodo per ovvi motivi sono particolarmente stressato..
purtroppo non so dire con certezza se mi sia spuntata fuori dopo il fattaccio o se l`avessi gia` prima....in questo caso potrebbe aumentare il rischio di contagio di qualche malattia? :(

ho notato anche delle "brigoline" sul braccio destro...ma queste potrebbero essere dovute forse anche al caldo e al sudore...
purtroppo adesso che son preoccupato faccio caso a delle cose che in genere non avrei nemmeno guardato :(

3 giorni son troppo pochi perche` questi sintomi siano correlati al fattaccio?

cercando su internet ho trovato una clinica dove fanno il controllo a livello di gola per la gonorrea e la chlamydia, e sembra che queste due malattie possano essere controllate gia` a 2/3 giorni, mi conferma?
ci sono altre malattie che possono essere gia` controllate adesso, o cmq entro fine agosto? per la sifilide e l`hiv ho letto che ci vuole piu` tempo quindi se ne riparlera` in italia...

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Non pensando all'HIV (rischi solo teorici) le malattie sessualmente trasmissibili possibili in caso di bacio profondo con persona infetta nella fase di stato (ovvero di lesioni attive nel cavo orale) sono:
- sifilide
- gonorrea
- condilomatosi
- herpes simplex
- mononucleosi

Le percentuali non sono determinabili allo stato attuale ed i tempi di latenza oscillano fra le 2 e le 6 settimane in termini generali che comprendono tutte le MST eccetto la condilomatosi che può manifestarsi anche a distanza di molto tempo e non necessariamente anche in caso di contrazione di ceppi di HPV

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
315653

dal 2013
- la clamidia quindi non e` trasmissibile tramite bacio? posso evitare di fare il controllo?
per la gonorrea devo aspettare 2-6 settimane quindi? avevo letto che si poteva fare il controllo (penso un tampone in gola) gia` dopo 2 o 3 giorni..

- se l`erpes simplex e` il semplice erpes che spunta sul labbro mi pare di aver capito che non si possa curare, puo` avere senso fare un esame anche per quello? (considerando anche il fatto che la mia ragazza gia` soffre di erpes labbiale ogni tanto..)

- la mononucleosi non so se l`ho gia` fatta o no...ma mi pare di capire che non sia una malattia gravissima e spesso passa da sola nel giro di qualche settimana :/ conferma?

- la gonorrea cm dicevo pensavo di fare gia` il test in questi giorni...

- la sifilide mi pare che si tratti di una patologia relativamente rara, soprattutto nel cavo orale...perche` venga trasmessa c`e` bisogno che la malattia si trovi in fase 1 o 2 se non ho capito male...quindi le ragazze in questione avrebbero dovuto avere un sifiloma in bocca? e` una cosa che si nota durante il bacio o puo` passare inosservata se non si da un occhiata? c`e` bisogno che ci sia un contatto diretto con il sifiloma perche` questa venga contratta o puo` bastare la saliva? in pratica, posso baciare la mia ragazza dopo aver controllato la non presenza di quest`ultimo o il contagio potrebbe avvenire lo stesso?

- la condilomalosi non l`avevo mai sentita nominare...e` curabile? che tipo di esami dovrei fare per controllare se sono infetto o meno?

per evitare ogni rischio di contagio verso la mia ragazza dovrei astenermi quindi per le prossime 6 settimane da baci profondi e sesso orale attivo? (per il sesso vaginale usiamo cmq in ogni caso sempre il preservativo).

ho un altra domanda: prima del fattaccio mi ero "bruciacchiato" il palato mangiando..questo puo` aumentare le probabilita` di contagio?

grazie mille ancora per la sua gentilezza e disponibilita`

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Utile astensione sessuale e controllo venereoologico come consigliatole
Saluti ancora
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
315653

dal 2013
scusi se la disturbo ancora...avrei un ultimissima domanda...
poco fa mi sono masturbato dopo 4 giorni di astinenza, e lo sperma era di colore giallastro...puo` essere a causa di una malattia venerea o nel caso del contagio via bacio questo non e` possibile? puo` essere la lunga astinenza? (di solito eiaculo praticamente tutti i giorni..)
per gli esami da fare con "tampone" devo farli anche da "li sotto" o solamente dalla gola?

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No nessuna malattia venerea se si tratta solo di liquido seminale e non di perdite giallastre.
Se dovesse avere delle perdite allora produca la visita venereologica quanto prima.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it