Utente 293XXX
Salve,
un informazione, mio fratello una decina di giorni fa ha avuto per due giorni 39 di febbre e mal di gola, allo scendere della febbre sono uscite macchie rosse che pizzicano, (molte e misure differenti) sulle mani, sotto i piedi ed alcune in faccia, tante crosticine in testa e delle ghiandole dietro le orecchie e nuca enormemente grandi.
Ad oggi sono passati dieci giorni e le ghiandole sono diventate piu piccole e le macchie si stanno riducendo.
Nel frattempo io ho avuto la stessa identica cosa due giorni dopo, uguale.

Che malattia può essere? noi le malattie virali conosciute le abbiamo avute tutte da bambini.
Mio fratello ha paura che sia sifilide, in quanto lui ha avuto rapporti non protetti, ma questo non spiega come l'ha passata a me, se pur fosse.

Secondo voi?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi che sia il caso di condurre suo fratello dallo specialista Venereologo o almeno dal medico di fiducia.

Non possiamo ipotizzare alcunché senza una valutazione diretta. Oltre la visita è possibile effettuare esami sierologici specifici.

carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Si ma non riesco a capire, se fosse anche sifilide, come è possibile che ho anche io gli stessi sintomi? essendo una malattia a trasmissione sessuale.

Se tra qualche giorno passano anche queste poche macchie, dobbiamo andare lo stesso a visita?