Utente 724XXX
gentili dottori,
mia mamma è affetta da epatite c da più di 10 anni, ma ha sempre avuto i valori delle transaminasi nella norma. ad una visita specialistica ci avevano detto che probabilmente la malattia non sarebbe mai "scoppiata" e che lei ci avrebbe sempre convissuto con tali valori nella norma. purtroppo le ultime analisi hanno evidenziato un'alterazione, seppur lieve, 2-3 punti per ciascun valore delle transaminasi. è preoccupante che le transaminasi si siano mosse dapo più di 10 anni si inattività?
grazie mille,
S.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il virus HCV deve essere seguito sempre, per tutta la vita. Le riattivazioni di HCV si possono avere anche dopo anni. Solo in caso di HCV RNA negativo in PCR real time, per più di cinque anni si può stare tranquilli.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 724XXX

La ringrazio molto per la sua risposta. Un'ultima domanda...il movimento delle transaminasi rilevato nelle ultime analisi potrebbe essere casuale? Mi spiego meglio: mamma tra una mesata rifarà le analisi,potrebbe essere tornato tutto nella norma? Fermo restando che il virus non sarebbe debellato, ma solo "riaddormentato". Oppure adesso che è iniziata l'alterazione dei valori questi sarannno sempre sballati finchè non farà la cura?
Grazie molte ancora,
S.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Se l'incremento delle transaminasi è dovuto ad una riattivazione del virus è poco probabile siano tornate normali. Se invece tale dato era correlato con problemi dietetici o altro si saranno senz'altro normalizzate.
Marcello Masala MD