Utente 364XXX
Buona sera esattamente il 26/02/15 ho baciato una ragazza cinosciuta in un locale...bacio profondo con lingua...siamo stati una mezzora....parlando con questa ragazza ho scoperto che è sieropositiva....da un mese sono nel panico oerche mi riccordo che in quel periodo avevo delle afte in bocca....oggi a circa un mese ho due linfonodi sotto il collo...ho fatto uncontrollo all'ospedale ed è venuto fuori una rinite...la mia domanda è posso essere stato contagiato da questa ragazza ? Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
la risposta è no! Un bacio, e dunque la saliva, non trasmettono l'HIV.
A meno che la ragazza non avesse una abbondante quantità di sangue in bocca. Ma il sangue ha un sapore inconfondibile e comunque non passa inosservato.

Sia sereno.
Se poi non riesce ad esserlo la soluzione esiste: è l'HIV 1-2 test. Sta a Lei decidere.

Cari saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 364XXX

La ringrazio per la sua breve risposta....la mia paura derova dal fatto che a distanza di circa un mese mi sono venuti fuori 2 linfonodi mandibolari....ok che in questo periodo ho avuto mal di gola con una forma di rinite e tonsille infiammate...può essere dovito alle tonsille il fatto dei linfonodi? E mi ricordo prima di baciarci lei si è scolata un paio di vodke....l'alcool puo aver influito ?

[#3] dopo  
Utente 364XXX

Un'altra domanda dottore per il test devo aspettare 90 giorni ? Quando si può avere un po di tranquillitá diciamo come tempistica un mese è utile a qualcosa ? I test metodo chemiluminescenza 3 generazioneche vengono svolti all'ospedale sono affidabili ? Grazie

[#4] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Se vuole togliersi il dubbio, deve fare un test di IV generazione HIV 1 - 2 con ricerca della p24 in ECLIA che dopo trenta giorni, se negativo ha una attendibilità del 97% e, secondo le linee guida del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità a 90 giorni va considerato definitivo.

Vada presso un Ospedale dove vi sia un reparto infettivologico o un centro per le MST e chieda questo test.
Capisco che in periodo di crisi economica si debbano fare i tagli alle spese sanitarie, ma a questo punto smaltiscano i test di III generazione mandandoli in Paesi poveri dove non hanno neppure quelli di I generazione e acquistino i nuovi.
Questa è l'Italia nella quale viviamo! Se ne faccia una ragione.

Obtorto collo, cerchi un laboratorio privato noto per serietà ed efficienza ed esegua il test di IV generazione ivi.

Ormai è entrato nel circolo dell'ansia e finchè non avrà i risultati stampati ogni sintomo sarà attribuibile alla sindrome retrovirale acuta.

Le rammento tuttavia che secondo l'OMS il suo non rientra tra i rapporti a rischio.

Se vuole mi tenga aggiornato.

Carissimi saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#5] dopo  
Utente 364XXX

La ringrazio dottore....bel comune di vicenza all'ospedale e nei 2 centri di controllo ovvero i due dataclinica centri privati hanno solo test di terza generazione metodo chemiluminescenza...secondo lei ci sono anche quelli di quarta ? Se si sa dove posso trovarli ? La ringrazio dottore per il suo tempo

[#6] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
"secondo lei ci sono anche quelli di quarta" ?
Ha ragione, li ho sognati stanotte: sa quelli che individuano anche la p24.....

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#7] dopo  
Utente 364XXX

Non volevo dire quello dottore qua ho chiamato e quello che fanno è il seguente : Ac ANT HIV 1-2 e p24 (siero) metodo chemilumineacenza...che tipo di test è ? E affidabile ? Grazie ancora

[#8] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
E' esattamente il test di IV generazione in ECLIA.
Forse non sanno neppure che sia di quarta generazione.
Questo test deve eseguire.

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#9] dopo  
Utente 364XXX

Grazie mille dottore allora aspetto esattamente trenta giorni o posso farlo anche domani a distanza di 28 giorni ? Grazie mille

[#10] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Anche a 28 giorni va bene, non cambia nulla.

Cordialità.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#11] dopo  
Utente 364XXX

Stando alle sue rassicurazioni non dovrei averr problemi...?
Un'altra domanda i linfonodi sono correlati alla rinite o al fztto cge cobtinuando a toccarli possa avetli gonfiati ? Grazie ancora dottore

[#12] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Al primo quesito le ho già risposto in #1.
Se continua a toccarsi i linfonodi ne causerà una infiammazione meccanica e potrebbero gonfiarsi ulteriormente.
Li lasci stare e li ricontrolli tra 10 gg.

Arrivederci.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#13] dopo  
Utente 364XXX

La ringrazio dottore spero di trovare un po di serenitá...cpmubque domani vado a farmi le analisi speriamo bene...

[#14] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
In bocca al lupo allora!
Vedrà che andrà tutto liscio!
Mi faccia sapere.
Cari saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#15] dopo  
Utente 364XXX

Gentile dottore sta mattina ho ritirato le analisi sul referto c'e scrutto :
SIERODIAGNOSI DI HIV 1-2 (test di screening(
Ab anti HIV 1-2 (CLIA) ASSENTI

Cosa vuoldire secondo lei ?
Che tipo di test è ? Grazie

[#16] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
è un test HIV 1-2 eseguito in Elettrochemiluminescenza, metodica molto sensibile.
Non è indicato se sia stata ricercata la p24 (quindi se sia di III o IV generazione) ma gli anticorpi per l'HIV non ci sono, quindi il test è negativo! L'attendibilità non è inferiore al 95%

Secondo le linee guida dell'ISS deve adesso effettuare la conferma a 90 giorni dal bacio: si assicuri che il test sia di IV generazione con ricerca della p24 e se, come sono sicuro, anche questo risulterà negativo, lo consideri definitivo e archivi l'episodio.

Mi faccia sapere.

Cari saluti.


Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#17] dopo  
Utente 364XXX

Il giorno 11 ritirerò un'altro test hiv sta volta con antigene p24 eseguito a28 giorni pensa che andrá bene ? Grazie

[#18] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Sarà sicuramente negativo, come quello già eseguito.
A 90 giorni esegua il test definitivo, come da linee guida, e archivi il caso.

Cordialità.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#19] dopo  
Utente 364XXX

Sta mattina ho ritirato le analisi ac anti hiv1-2 p24 assenti
Posso stare tranquillo posso archiviare il caso ?

[#20] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Può stare tranquillo.
Ma per archiviare il caso deve ripetere il test a 90 giorni.
Saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.