Utente 810XXX
Buongiorno, sono terrorizzato in quanto, durante una festa a casa di amici ed amiche domenica pomeriggio, in stato di forte ebbrezza, ho praticato una fellatio attiva ad un trans senza preservativo e senza alcuna protezione (era la prima volta). La durata è stata breve e non si è arrivati all'eiaculazione. Da mercoledì/giovedì mi sento stanco, ho mal di gola e fastidi diffusi, nonchè fastidiosa sudorazione (e caldo) e mal di testa. Mi sono anche accorto di due dolorose piaghette nella parte interiore delle guance. Non ho febbre, non ho eruzioni cutanee (almeno per ora) o altro. E' possibile che stia vivendo la cosiddetta fase acuta del virus HIV?
A che genere di rischio mi sono esposto? Sarebbe davvero così probabile contrarre il virus con un rapporto di questo tipo, nel caso il trans fosse sieropositivo?

PS.
Non so nulla dello stato di salute del trans e delle sue abitudini, a parte che è un soggetto a rischio, in quanto si prostituisce.

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Le probabilita' oggettive sono minime, la certezza oggettiva viene solo dai test di laboratorio.



Come proporre correttamente quesiti online relativi ad analisi di laboratorio:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830

[#2] dopo  
Utente 810XXX

Intanto La ringrazio molto per la sua risposta, però perdoni la mia insistenza, ma non vorrei essermi spiegato male: sono io ad aver praticato la fellatio al trans in questione. Rimangono minime le possibilità di aver contratto il virus?
Ad ogni modo, quando dovrei eseguire i test, per fare in modo che siano significativi? Sono davvero agitato, in quanto quei sintomi continuano a perseguitarmi.


[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Se ho ben capito il trans non ha concluso quindi l'evento viene derubricato alla fattispecie di "contato fra mucose".

Una eiaculazione avrebbe aumentato significativamente l'eventuale carico infettante e i lrischio connesso.

test dopo un mese e mezzo, tre mesi e sei mesi.



Come proporre correttamente quesiti online relativi ad analisi di laboratorio:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830

[#4] dopo  
Utente 810XXX

Quindi non dovrei preoccuparmi troppo, secondo la sua opinione? La ringrazio cortesemente per le sue risposte. Certamente farò i test.
Buona giornata