Utente 427XXX
Circa 4 mesi fa ho accusato un fastidio dietro l'orecchio sx con la presenza di alcuni linfonodi del quale non ho dato particolare importanza.Nel mese di luglio mi va via la voce con forte dolore alla gola ,con tonsille a spremitura positiva.Mi reco dal mio medico curante il quale mi prescrive un antibiotico per via orale dicendomi che se il mio fastidio non mi fosse passato mi consigliava una visita odontoiatrica.Naturalmente mi reco dall'otorino, visto la permanenza dei linfonodi,il quale mi fa fare le analisi del sangue un eco al collo per i linfonodi e un tampone tonsillare con esiti seguenti:

Globuli bianchi 8.100 x mmc 3.500 - 8.500
Neutrofili 53.9 % 4370 x mmc 55 - 65 %
Linfociti 35.0 % 2830 x mmc 25 - 35 %
Monociti 5.9 % 480 x mmc 2 - 8 %
Eosinofili 1.7 % 140 x mmc 1 - 4 %
Basofili 1.2 % 90 x mmc 0 - 2 %
LUC 2.3 % 180 x mmc 0 - 4%
Osservazioni: /
Globuli Rossi 5.070.000 x mmc 4.400.000-5.500.000
Emoglobina 15.4 g/dl 14 - 18
Ematocrito 42.9 % 38 - 50
MCV 84.8 fl 86 - 101
MCH 30.5 pg 27 - 33
MCHC 36.0 g/dl 31 - 36
CHCM 36.1 g/dl 31-37
CH 30.5 pg
RDW 12.2 % 11.5 - 14.5
HDW 2.32 g/dl 2.2 - 3.2
Osservazioni: /
Piastrine 259.000 x mmc 150.000 - 400.000
MPV 7.2
ESAMI EMATOCHIMICI
Glicemia 88 mg/dl 60-100
- Glucosio ossidasi-POD -lotto: HI-60101523
Transaminasi GOT 27 U/L 37°C < 37
Transaminasi GPT 24 U/L 37°C < 37
Bilirubina totale 4.40 mg/dL < 1.20
Creatinina 0.95 mg/dl 0.7-1.2
Azotemia 28 mg/dl 15-50
IgA totali sieriche 340 mg/dl 70-400
IgG totali sieriche 1132 mg/dl 700-1600
IgE totali sieriche 108.95 IU/ml < 160
Colesterolo totale 152 mg/dl < 200
Colesterolo HDL 59 mg/dl >39
Trigliceridi 43 mg/dl < 200
Colesterolo LDL (Calcolato) 84.4 mg/dl 49-172
Indice di Rischio 2.58 val.medio 4.97
VES Eritrosedimentazione 2 mm/h < 15
TAS 228 < 200
Proteina c reattiva ultrasensibile 0.08 < 0.50
Micoproteine 86 55-140
Tampone tonsillare negativo

Dopo le analisi del sangue mi reco nuovamente nel laboratorio per farmi altre analisi di mia volonta:
Cytomegalovirus igg 21 igm assenti
Toxo igg 0.01 igm assenti
Monotex assente
Hiv 1/2 screening 0.341 non reattivo (<0.9 non reattivo
Ho fatto fare il test anche alla mia ragazza con esito 0.300 non reattivo

Nell eco si sono visti dei linfonodi di tipo rattivo con forma regolare.Inoltre il dottore mi disse che le immagini descritte escludevano qualsiasi forma sistemica.
Ritorno dall'otorino il quale mi diagnostica tramite sonda una candida sulla tonsilla linguare.Adesso mi ha dato il paspatt e il daktarin però non mi ha fatto fare esami di approfondimento dicendomi che per lui è stato un fatto dovuto dall'antibitico.
Ormai sono in preda al panico è possibile che tutto questo sia legato all hiv o posso comicianre a ritornare sereno e magari pensare che sia una cosa normale?Sono 8 anni che ho rapporti non protetti sempre con la mia ragazza,ho letto che in fase avanzata il test può risultare anche negativo.
Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Guardi l' ORL fa fatto una diagnosi clinica e non una diagnosi microbiologica.
Per correttezza, anche se fosse stato il miglior ORL del mondo, avrebbe dovuto chiedere un tampone linguale per la ricerca di Candida Albicans con metodiche avanzate. Prima di prescrivere qualunque terapia.
La sua Sieronegatività HIV e quella della sua ragazza sono certe: non legga in Internet delle Castronerie e soprattutto non ci creda.
La negativizzazione del test anticorpale si verifica nelle fasi avanzate di AIDS e lei sarebbe già ricoverato in isolamento.
Le analisi di routine sono Negative.
Tuttavia, se la bilirubina totale è di 4.40 mg/dl e lei non sa di soffrire di un difetto congenito nella captazione della bilirubina (ittero di Gilbert ecc) deve necessariamente fare la bilirubina frazionata, per verificare se è aumentata la bilirubina diretta o quella indiretta.
E per sicurezza un test di Fragilità osmotica eritrocitaria.
Faccia sapere se vuole.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 427XXX

Buonasera e grazie mille per la risposta .
Volevo dirle che mio padre soffre di gilbert e sicuramente anche io.
Ho fatto anche la separazione di bilirubina diretta e indiretta ed è risultato aumentato soltanto il valore della bilirubina indiretta.
Solamente a titolo informativo(perdoni la mia ignoranza) a che cosa serve il test di fragilità osmotica eritrocitaria?
Grazie mille per la sua pazienza

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Per valutare una improbabile sferocitosi.
A questo punto però non faccia nulla e stia tranquillo.
Lei ha solo un banale Gilbert.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 427XXX

Perfetto grazie mille dottore per la sua tempestiva risposta.
Un cordiale saluto

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Ricambio.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.