Utente 475XXX
Buongiorno a tutti e grazie per il servizio offerto.
In data 25 dicembre 2017 ho avuto un rapporto orale (io parte attiva) durato al massimo un minuto senza eiaculzione in bocca. È seguito un rapporto vaginale totalmente protetto (durato poco dal momento che non c'era erezione).
Il ragazzo in questione non era assolutamente uno sconosciuto ma non conosco il suo stato Soerologico.
Presa dal panico a 14 giorni ho effettuato un test di quarta generazione risultato negativo. Dopo un po' di insistenza ho chiesto al ragazzo di effettuare un test... dopo un po' di reticenza decide di farsi un autotest a casa risultato negativo (dice che non aveva rapporti da settembre è il test è stato effettuato correttamente).
Dove ho effettuato il test mi è stato detto che dato il bassissimo rischio potrei non rifarlo. Io ovviamenre voglio rifarlo. Ora il mio dubbio è: fare un test a 30 giorni o aspettare 40 giorni?
Inoltre, un auto test può considerarsi affidabile rispettando il periodo finestra adeguato?
Vi ringrazio per la disponibilità.
Un cordiale saluto

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
le rispondo per punti:
1) un Autotest Mylan è un test di III generazione e quindi definitivo a 90 gg o tre mesi se preferisce.
Se il suo partner ha avuto l'ultimo rapporto a rischio tre mesi fa e il test è negativo può essere considerato definitivo.
Diversamente di definitivo non c'è nulla.
Quindi parli con il suo partner è approfondisca i suoi comportamenti.
2)Lei ha avuto un rapporto a rischio praticando una fellatio non protetta: chi le ha detto la fesseria che un test a 14 gg è sufficiente perchè il rischio è basso è una testa di legno massello.
Ripeta il test a 40 gg, come da linee guida nazionali e nella stessa data esegua anche lo screening per la Sifilide (VDRL/TPHA).
Se vorrà mi potrà informare.
Un caro saluto
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Gentilissimo,
La ringrazio per la celerità nella risposta.
Purtroppo sto vivenendo malissimo questo periodo e non so più davvero dove sbattere la testa. Vivo sempre nel panico e con ansia ricorrente.
L'unica cosa che mi fa stare un po' più tranquilla è il test effettuato da lui risultato negativo.
La terrò aggiornato.
Un cordiale saluto