Utente 600XXX
Gentilissimi Dottori,
dopo 90 giorni dal presunto contagio HIV presento sintomi quali: raffreddore, ghiandole del collo gonfie (una in particolare), faringite acuta e NIENTE FEBBRE (da considerare il fatto che a me non viene la febbre da circa 8 anni.)
Ovviamente in questi giorni avrei voluto fare il test HIV per capire se i miei sospetti sono più o meno fondati, ma presentando questi sintomi, dovrò aspettare fino a guarigione completa.
Nel frattempo volevo chiedervi se questi possono essere considerati sintomi dovuti all’inizio della sieroconversione. Vorrei inoltre aggiungere che 1 mese dopo il presunto contagio ho presentato gli stessi sintomi sopra elencati, ma con aggiunta di tosse.
Nell’attesa di fare il test e chiarire la situazione, vi chiedo di aiutarmi a capire se questi sintomi possono essere ricondotti a infezione da HIV, o semplicemente ad un male di stagione.
Vi ringrazio e vi porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissima paziente una sindrome influenzale non condiziona il test HIV, quindi esegua subito lo stesso. L'autodiagnosi serve solo a produrre panico.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 600XXX

Allora farò il test al più presto, ma nel frattempo potreste darmi indicazioni riguardo ai sintomi che sto presentando? Sono indicativi? Raffreddore, tosse e faringite rientrano tra i sintomi dovuti a contagio HIV?
Scusate ancora per il disturbo, ma sono 3 mesi che aspetto una isposta certa e un vostro parere mi sarebbe di grande aiuto, almeno psicologico.

Cordialità

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentlissima paziente la diagnosi non è mai sintomatologica.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 600XXX

Dottore, la ringrazio e mi scuso per le domande inopportune, ma da profana avevo letto qualcosa riguardo a possibili sintomi che si possono presentare 2/3 settimane dopo il contagio e credevo che i miei potessero essere ricondotti a questi.
Attenderò con ansia di fare il test e di ricevere l'esito. Nel frattempo la ringrazio per il tempo concessomi.

Saluti

[#5] dopo  
Utente 600XXX

Mi scusi Dottore se la importuno ancora, ma ho una curiosità: qual è la durata media di vita del virus una volta esposto all'aria aperta? A quale temperatura il virus dell'HIV muore?
Grazie ancora,

Cordialità

[#6] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il virus all'aria aperta dura pochi istanti e si denarura a 60 gradi.
Marcello Masala MD