Utente 713XXX
Dottore innanzitutto La saluto cordialmente , poi l'evento sul quale chiedo il suo autorevole parere:
Ieri al supermercato la cassiera nell'aprire la cassa si e procurata una feritina sanguinante al dito ,ha proseguito nelle operazioni e ha sporcato di sangue le monete.
Io me ne sono avveduto solo dopo essere uscito dal supermercato perchè mi sono ritrovato con delle macchioline rosse sul palmo della mano .
Quest ultima (e perciò mi sono preoccupato) aveva un piccolo taglio 2 cm non sanguinante procuratomi due giorni prima , ma la crosticina non era continua e in alcuni punti si vedeva il rosa della carne.
Crede che abbia rischiato ? e mi consiglia di fare il test?
grazie di cuore

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

il rischio che ha corso mi sembra modesto , se non nullo e non degno di nota, ammesso sempre che la povera cassiera avesse qualche patologia da "trasmetterle".

Comunque ne riparli anche con il suo medico curante e con lui eventualmente monitorizzi , se è il caso , la sua situazione ma senza inutili paure od affanni.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 713XXX

dottor Beretta la ringrazio per i Suoi consigli ,il fatto è che ho già parlato con il mio medico curante il quale mi ha parlato di contatto indiretto e vedendo la feritina sul mio palmo della mano l'ha considerata rimarginata.
Mi rimane comunque il dubbio perchè non è un infettivologo e pertanto mi ero rivolto al Dott. Masala il quale già in altra situazione seppe aiutarmi.
Se non chiedo troppo e non disturbo eccessivamente mi sarebbe utile conoscere l' opinione e i consigli del Dott. Masala
grazie anticipatamente