Utente 110XXX
Salve a tutti, sono una studentessa di 24 anni ed ho alcuni dubbi....
Circa un anno fa ho effettuato un pap test cn il seguente risultato: papilloma virus genotipi(16,18,31,33,35,39,45,51,52,56,58,59,68) e Ratio 528,29
Mi è stata effettuata una vaporizzazione cn laser CO2 e nel frattempo ho conosciuto il mio attuale ragazzo cn cui ho avuto dei rapporti non protetti...
La mia domanda è la seguente: il mio partner ha contratto l'hpv, è diventato portatore sano? Nel caso in cui io guarissi e lui fosse diventato portatore sano, potrebbe essere lui ad infettare me? A chi deve rivolgersi lui per scoprire se ha contratto il virus?
Ringrazio anticipatamente per la risposta!

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettrice,
giro per competenza la sua domanda ai Colleghi Infettivologhi.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Dr. Marcello Navazio

28% attività
4% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
La laservaporizzazione delle lesioni HPV correlate elimina la porzione di tessuto visibilmente infetta, quindi il rischio di aver contagiato il partner, se i rapporti sono stati successivi, è infinitesimale. Ciò non toglie che lei dovrà continuare ad eseguire almeno il paptest (inizialmente ogni sei mesi)ed anche la colposcopia per valutare l'eventuale recidiva della condilomatosi, mentre il fidanzato potrà, per tranquillità, farsi controllare presso un Centro MTS, in genere locato presso le Cliniche Dermatologiche. Cordiali saluti.
Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna

[#3] dopo  
Utente 110XXX

Gentile dottore Navazio la ringrazio infinitamente x la sua risposta chiara ed esaustiva....
Il pap test l'ho ripetuto 6 mesi dopo la laservaporizzazione e tra qualche giorno sarà pronto il risultato.
Un'ultima domanda.....io prendo la pillola anticoncezionale da un anno perchè soffro di amenorrea.Domani dovrei iniziare la nuova confezione di pillole ma le mestruazioni non mi sono venute.
Da premettere che ho rapporti protetti con il preservativo.
Cosa mi consiglia di fare?

[#4] dopo  
Dr. Marcello Navazio

28% attività
4% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Talvolta le pillole a basso dosaggio stimolano talmente poco la mucosa uterina che, quando c'è la desquamazione mestruale, questa è pressochè inesistente; l'effetto contraccettivo è però ugualmente valido per cui, se vuole mantenere la protezione in tal senso, può tranquillamente proseguire l'assunzione della pillola come da schema previsto. Cordiali saluti.
Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna