Utente 296XXX
Gentili Dottori

Vi scrivo per avere dei chiarimenti in merito ad una eventuale richiesta di aggravamento.

Soffro di rettocolite ulcerosa e disturbo borderline della personalità, a causa di tutto ciò, mi è stata riconosciuta un'invalidità pari al 50%, purtroppo, a causa di una dipendenza da cortisone, a breve dovrò iniziare una nuova terapia con immunosoppressori, a tutto questo si sono aggiunti anche problemi alle paratiroidi (ipoparatiroidismo)?, sono sotto indagine per capire bene la situazione.
In base a questa serie di cose, vorrei sapere se ci sono gli estremi per far richiesta di aggravamento, dato che lavoro full time in una fabbrica e in una catena di montaggio, ad oggi il numero dei farmaci che assumo sono nella misura di 10 compresse al giorno, e ultimamente si è resa necessaria anche l'assunzione di uno stabilizzatore dell'umore (Gabapentin 300mg x 2 volte al die).
Non so se ho scritto nella sezione giusta, e ringraziandovi comunque per il servizio che offrite, colgo l'occasione per salutarvi cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentilissima signora di Arezzo,
È sempre molto difficile dare indicazioni precise sulle percentuali possibili di invalidità civile solo sulla base dei dati indicati nel forum, che non permettono la chiara definizione del quadro clinico, possibile solo con una accurata valutazione di tutta la documentazione sanitaria. Nel suo caso inoltre occorre tenere presente che l'iter diagnostico non è stato ancora del tutto completato.
Da quanto lei dice tuttavia mi sembra che ci siano possibilità di una revisione della percentuale attuale considerata la patologia di cui soffre e le terapie che ha in corso.

A mio avviso potrebbe valer la pena quindi di fare la domanda di revisione ma a questo proposito più utili e precise indicazioni possano essere fornite dal medico di famiglia.
Spero di essere stato in qualche modo comunque utile e cordialmente la saluto.
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

[#2] dopo  
Utente 296XXX

Gentile Dottore

La ringrazio intanto, per la gentile risposta, nel frattempo ho già iniziato la terapia con Azatioprina per quanto riguarda la Rcu, e Calcio + Calcitriolo 0,25 per quello che riguarda invece il problema endocrinologico.

A breve farò un'accurata ricerca in ospedale, almeno questo è quello che mi ha riferito l'endocrinologa, il mio medico curante attualmente è in ferie, non appena rientrerà e avrò tutte le informazioni necessarie al caso di specie, inoltrerò la domanda.

Di nuovo i miei ringraziamenti e un cordiale saluto.