Psicoterapia psicoanalitica

Salve.
Sono uscito da quasi un mese da una comunità riabilitativa, contro il parere dei sanitari ed ho sbagliato, ho sbagliato perchè loro mi avevano avvertito che, nonostante il mio disturbo dell'umore fosse risolto, rimaneva il problema della fobia sociale, che poteva portarmi, con l'arrivo dell'estate, ad un nuovo crollo dell'umore.
Ad oggi la situazione è questa: mi sono integrato bene in famiglia e riesco a lavorare, ma non ho una vita sociale, soffro la solitudine e mi sento triste e diverso, ho paura della depressione estiva, della quale mi parlava lo psichiatra prima di uscire.
Ormai in comunità non ci posso più tornare, ricominciare il percorso in un'altra comunità non avrebbe senso e poi io il problema lo voglio risolvere fuori, perchè alla fine il mio è un disturbo d'ansia, ma li dentro c'è dalla ragazza borderline alla paranoide, allo schizofrenico scompensato, all'antisociale... insomma è un'ambiente molto stressante e molto ansiogeno, niente a che fare con la realtà esterna.
Come psichiatra ho deciso di farmi seguire privatamente dallo stesso della comunità, visto che mi conosce alla perfezione e lo stimo molto, il primo appuntamento ce l'ho fra 10 giorni.
A questo punto mi pare ovvio che ho bisogno anche di un supporto psicologico, ora, l'unica psicoterapia che io mi posso permettere, è quella psicoanalitica fatta da un centro ONLUS per un prezzo molto basso, che già facevo prima dell'entrata in comunità, ma che poi ho sospeso per fare una terapia di supporto basata sul "qui e ora" in comunità, servita a poco.
Alcuni sono contrari a questa psicoanalisi, per i seguenti motivi: Essendo un centro ONLUS, si pagano poco perchè gli specialisti sono dei tirocinanti; visto che il centro è lontano da casa mia, dovrei fare la terapia in videochiamata col computer; molte persone non apprezzano ne il metodo ne la durata della psicoanalisi.
Io personalmente mi sono sempre trovato bene con la mia analista e, anche se non è una psicoanalista finita, è pur sempre una brava psicologa, quindi, visto il prezzo molto modesto, sono propenso a riprendere le sedute, ma volevo comunque avere un parere di gente del mestiere, di persone esperte.
Grazie dell'attenzione.
[#1]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4.6k 51
Quella che lei descrive sembrerebbe una psicoterapia psicoanalitica (psicodinamica) e non una psicoanalisi, sono approcci diversi. Può seguire tranquillamente questo percorso, ma non credo sia utile a distanza tramite videochiamata.

Forse per lei sarebbe utile prendere contatti con un Centro di Salute Mentale.





Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Il Centro di Salute Mentale della zona, offre un pacchetto di 8 sedute di psicoterapia cognitivo-comportamentale da uno psicotarapeuta, a mio giudizio, scarso, non credo che sarebbero utili per un problema di ansia vecchio di molti anni, poi... posso sempre provarci...

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto