Utente 137XXX
Buongiorno, soffro di Sindrome di Sjogren associata a fibromialgia e asma. Il reumatologo oltre che il mio oculista hanno certificato che devo lavorare necessariamente part-time ma avendo presentato la documentazione al medico competente aziendale mi ha messo solamente la limitazione al videoterminale a 4 ore giornaliere che purtroppo non rispetto mai in quanto continuano a chiedermi lavoro dicendo di concordare con il datore di lavoro per il part-time. Quando ho chiesto verbalmente al datore di lavoro che stavo pensando di chiedere un part time per i miei motivi di salute mi è stato risposto che non è una decisione che spetta a me. Cosa devo fare per ottenere questo benedetto part time e non rovinare ulteriormente la mia vista e il mio stato di salute senza però inimicarmi il datore di lavoro? Da me infatti concedono part time solo a chi ha la legge 104 comma 3 ovvero 5 persone su 200. Se impugnassi il giudizio del medico competente e richiedessi una visita all'ASL l'azienda sarebbe obbligata a concedermi il part-time? Sono andata nuovamente dal medico di fabbrica e mi ha detto di andare a chiedere l'invalidità e poi per il part-time se ne riparlava. Come sappiamo i tempi per la burocrazia sono lunghi e io non so cosa fare per ottenere questo benedetto part time. Desideravo quindi capire se impugnando il giudizio del medico competente e rivolgendomi alla ASL riuscirei ad ottenere il part time che mi spetta senza inimicarmi nessuno . In attesa di riscontro cordialmente saluto grazie.

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Alle sue domande le ha già risposto in maniera più che esaustiva il Collega specialista in medicina legale dott. Mascotti (con il quale concordo pienamente) non più di venti giorni addietro.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 137XXX

Grazie per la risposta ma non ho capito se nel caso in cui la ASL mi confermasse il part-time l'azienda è obbligata a concedermelo o meno.

[#3] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
di Seguito le indico il link che la riporta al consulto del 15 febbraio 2019 che aveva richiesto nella sezione di medicina legale.

https://www.medicitalia.it/consulti/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/667583-invalidita-civile.html

Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#4] dopo  
Utente 137XXX

Grazie mille ma non avevo chiesto se rivolgendomi alla ASL per fare ricorso al giudizio del medico competente e questa mi concedesse il part-time l'azienda sarebbe obbligata a concedermelo o meno. Grazie mille a chiunque mi risponderà

[#5] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Il ricorso al giudizio del medico competente alla ASL è senz’altro possibile, entro 30 giorni dal ricevimento del giudizio del medico competente da presentare alla ASL competente per territorio (dove risiede l’azienda), ma anche se dovesse ricevere un giudizio in cui viene prescritto il part-time, tale prescrizione non sarebbe vincolante per l’azienda.
L’unica condizione per cui l’azienda sarebbe obbligata a concederle il part-time è quella che le aveva già specificato il Collega medico legale e cioè in caso di patologie oncologiche nonché gravi patologie cronico-degenerative ingravescenti .
Ciò detto non posso che ribadirle il consiglio che le era stato dato dal collega dott. Mascotti e cioè di rivolgersi ad un Ente di patronato.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#6] dopo  
Utente 137XXX

Grazie mille dottore. È stato più che chiarissimo ed eloquente. A questo punto credo che la soluzione migliore sia quella di rivolgersi ad un patronato come da Voi suggerito.
Cordiali saluti e buona serata