Utente 131XXX
buongiorno,
ho 27 anni e gioco a calcio praticamente da sempre. Durante l'ultima partita giocata, verso lo scadere, ho effettuato un tiro in porta. Da subito ho avvertito un dolore acuto che addirittura mi impediva di camminare bene. col passare del tempo il dolore è diminuito, cammino bene, ma non posso fare scatti e tantomeno tiri con il pallone poichè il dolore si ripresenta puntuale al centro della coscia sx diciamo nella parte superiore, quasi vicino al linguine. Non capisco se si tratta di contrattura o di uno stiramento, so che son passati 10 giorni e che dal
non riuscire nemmeno a palleggiare con la gamba sx son arrivato al riuscire a correre ad un'andatura decente ( senza forzare ) ma non calciare e scattare.
Mi sapere aiutare ?
grazie

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' possibile, in via ipotetica e con tutti i limiti del consulto on line, che si sia procurato uno strappo muscolare (a carico del sartorio?)
Le consiglio di eseguire una ecografia muscolare e una visita Fisiatrica per decidere il trattamento idoneo
Ci tenga aggiornati, se vuole
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it