Utente 260XXX
mia figlia tredicenne, dopo radiografia,le è stato diagnosticata una lieve scoliosi dorsale.vorrei sapere se uno sport la può aiutare,il ciclo mestruale ce l'ha da quasi tre anni.presumibilmente la sua crescita staturale è completa.basta con le radiografie.vorrei qualche consigio. grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora, sua figlia deve fare un accurato consulto specialistico ortopedico per valutare il grado ed il tipo di scoliosi.
Quindi se la scoliosi è lieve, ossia una scoliosi intorno ai 10° , potrà fare della ginnastica correttiva e del nuoto, ma va seguita periodicamente, con consulti clinici ortopedici ogni 6 mesi , essendo ancora la colonna vertebrale in piena evoluzione di crescita.
Sarà lo specialista a stabilire di volta in volta se ogni 12 mesi va fatta una radiogrfia di controllo o meno.
Riguardo lo sport da fare, è consigliabile un'attività di tipo simmetrico.
Nuoto, atletica leggera senz'altro sono sport che possono andare bene.
Evitare pesistica e sollevamento pesi .
Cordialmente

Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 260XXX

gentile professor caruso, la ringrazio infinitamente.farò come lei mi ha consigliato.