Utente 112XXX
Buongiorno,

Ho 43 anni e pratico pesi da anni. Recentemente, stando alla scrivania in ufficio, ho avvertito un dolore al gomito come se stando appoggiato, toccassi un punto doloroso.
Ho continuato ad allenarmi poiché pensavo che passasse, visto che, durante gli esercizi non avevo avuto problemi come accade con un trauma sportivo. Invece da settimane il dolore è peggiorato. Si presenta con improvvise e, a volte, lancinanti fitte o “piccotti”, anche a riposo senza muovere il braccio ma anche solo se contraggo il bicipite con l’avambraccio a 90° (con il braccio quasi esteso o poco meno invece no) o anche solo per bere ma se stringo forte qualcosa non fa male. Il solo stare appoggiato sul gomito mi dà dolore.
Il dolore è localizzato nella parte interna del gomito ma anche centrale/ posteriore e non ho alcun fastidio né all’avambraccio né alla mano/polso/spalla. Il Gomito è normale e non gonfio.
Un amico mi ha consigliato di provare un antinfiammatorio (Pirobec) che sto applicando 3 volte al giorno da 3 g.g. così sto provando ma senza particolare sollievo.

Cosa mi consigliate?

Grazie e buon anno a tutti.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Ma egr. signore, crede che sia il caso di ascoltare ancora l'amico o il vicino o di provare qualcosa......? Penso che sia giunto il momento di andare dallo specialista ortopedico o no?
Non le pare? Verosimilmente è un'epicondilite che va curata e curata bene!
Quindi esegua quanto prima un consulto specialistico ortopedico per una diagnosi esatta e successive idonee ed appropriate cure.
Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -