Utente 148XXX
Salve,
il giorno 01-11-09 ho subito durante un incontro di calcio uno strappo alla parte alta del quadricipite destro, credo si tratti del retto femorale (per intenderci il punto più alto della gamba).Ho fatto varie terapie in questi mesi e anche due ecografie, l'ultima delle quali 2 settimane fa a detta del medico dimostra che il muscolo sembra "a posto", ma che è presente ovviamente un cicatrice dovuta al trauma.Ora io ho ripreso l'attività fisica ma sentendo sempre un leggero fastido non ho mai forzato i ritmi (scattare, calciare) in quanto temevo una nuova lesione.Siccome ho sentito pareri contrapposti sul fatto di provare a forzare o meno,mi chiedo se a distanza di circa 4 mesi dall'infortunio sia corretto provare a fare qualcosa di piu rispetto alla normale corsa seguita da stretching che sto facendo ora senza creare ulteriori danni.
Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Una valutazione di merito puo' essere fatta solo dopo una visita.
Ne parli con un medico dello sport o con un ortopedico.

Cordialita'
Dr. A. Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante