Utente 449XXX
Buonasera,
da esattamente 2 settimane ho ripreso l'attività fisica, dopo quasi 3anni di completa "pigrizia". Principalmente l' ho fato per perdere peso, in vista del mio matrimonio a luglio. Sono alta 1,70 e peso attualmente 59 Kg. Dico attualmente perché quando ho cominciato a fare sport, solo due settimane fa, pesavo 58,3 Kg. Premetto che prima di inziare l’attività fisica ho fatto una visita dal medico sportivo della palestra, il quale mi ha calcolato tutti i valori ( Peso, massa muscolare, percentuale di grasso, percentuale d'acqua…) dai quali é emerso che devo perdere circa 1,5 Kg e prendere 5 Kg di muscolazione. Mi é stata preparata una scheda che prevede esercizi mirati alla perdita di peso, che é il mio obiettivo primario, e aumento della tonicità ed elasticità. Dopo due settimane di assidua attività ( 3 volte a settimana, per circa 2 ore) rispettando scrupolosamente la scheda, mi aspettavo una riduzione d peso, invece ogni giorno mi accorgo di aumentare di qualche grammo, pur stando attentissima all'alimentazione. Come risultato é un po' deludente per qualcuna che ha intrapreso l'attività sportiva principalmente per perdere peso. E' normale quello che mi sta accadendo o devo pensare che ci sia un altro problema alle spalle? Recentemenete ho fatto un check-up e mi sono stati trovati due valori un po' elevati, anche se ancora nei limiti accettati dalla norma: il valore dell' insulina ( 13,3 uU/mL, rispetto al glucosio: 81 mg/dL) ed il valore della tiroide TSH ( 3,22 ulU/mL). Il medico mi ha detto di non mangiare dolci e carboidrati e di fare attività sportiva. Ripetere gli esami dopo 4 mesi. Potrei avere un problema di tiroide che sta insorgendo e che quindi determina un aumento INESORABILE del peso? Vi prego di aiutarmi, sono scoraggiata.
Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
se fa un piccolo conto, 5 kg di muscoli meno 1,5 di grasso significa che il peso aumenterà di 3,5 kg, però la bilancia non è un buon indice del risultato: deve guardare se per esempio il girovita si è ridotto, se i vestiti "cadono" meglio, se le gambe e le braccia sono più toniche, ecc.
Se non l'ha ancora fatto, chieda un altro colloquio al medico sportivo, prima di disperarsi e di pensare a problemi che non ci sono.
Franca Scapellato