Utente 191XXX
Buonasera.. non capisco cosa posso avere... quando corro anche per poco e ad un ritmo anche blando,dopo poco mi compare sulla tibia un bozzolino su entrambe le gambe... subito dopo avverto un dolore forte sia lungo la tibia che al lato delle gambe ad altezza caviglia.. se mi tocco sento una fascia muscolare durissima quasi sembra un osso.. il problema è che questo fenomeno l ho avvertito per la prima volta un anno fa... col tempo sembra essere peggiorato e il dolore ormai è insopportabile.. infatti smetto di correre.. quale potrebbe essere il problema!?? ora dico di sicuro una scemenza ma l unica cosa che mi viene in mente è che in famiglia mia mio nonno e mio babbo hanno la gotta... non so se c entri qualcosa... poi ho letto di problemi alle arterie quando si è sotto sforzo... queste sono le due risposte piu plausibili e vicini al mio problema di piu non so ma lo vorrei tanto sapere.. in fin dei conti gioco a pallone e tennis a livello agonistico... quando gioco pero mi fa meno male forse perchè preso dal transagonistica o per il correre non continuo... aspetto una risposta,,, ringraziandola anticipatamente... cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
la sintomatologia che lei ci rifersoce e' in effetti molto vaga ed appare difficile se non impossibile associarla ad una patologia.
La gotta cui fa riferimento non e' correlata non si preoccupi cosi' come le arteriopatie.
Le ipotesi piu' plausibili sono:
- affaticamento muscolare in un apparato muscolare non allenato alla corsa
- corsa su superfici o con calzature non idonee
- iniziali segni di periostite
Sono solo alcune ipotesi.
Indispensabile una visita clinica per concretizzare una diagnosi reale.
Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO