Utente 207XXX
Sono un ragazzo di 24 anni, ho praticato bodybuilding per 2 anni e mezzo da 18 anni a 21, in seguito ho smesso per problemi familiari e dopo 2 anni di inattività e stress avevo preso ca 35 Kg passando da 82 a 117 Kg, sono alto 189 cm.

Mi sono quindi inscritto ad una palestra (in un'altra città rispetto a quella che frequentavo prima) e sono ormai 6 mesi che non vedo progressi, ho dei tempi di recupero lunghi lunghissimi, ho spesso dolore alle articolazioni e sono sempre profondamente stanco e insonne.

Per quanto riguarda la dieta è ok, lo ha anche confermato ol mio medico di famiglia, ma se ritenete opportuno la posterò in seguito.

Quello che credo sia il vero problema è il protocollo di allenamento, che ogni volta che mi alleno mi chiedo se sono scemo o masochista...

Per problemi di spazio non allego in dettaglio le schede che ho seguito in questi 6 mesi, sappiate che ciascuna conteneva 30-40 serie di esercizi con circa 25-40 ripetizioni. Per finire un allenamento impiegavo non meno di 1 ora e mezza escluso riscaldamento e defaticamento.

Adesso dopo circa 6 mesi ho iniziato una nuova scheda e mi hanno fatto eseguire tutti gli esercizi che riporto sotto "a esaurimento", qualora arrivavo a 50 ripetizioni mi dovevo fermare per riprovare una prossima volta.

oggi
vertical traction (eseguite 46 ripetiz con 60 Kg)
Chest press (eseguite 50 ripetiz con 40 Kg, da ritentare)
Leg curl (eseguite 36 reps con 15 Kg)
addominali obliqui al tappeto (fisso 4x15)
pectoral machine (eseguite 41 ripetiz con 35 Kg)
Alzate laterali con manubri seduto (eseguite 26 ripetiz con 6 Kg)
Leg extension (eseguite 40 ripetiz con 25 Kg)
addominali alti al tappeto gambe a candela (fisso 4x15)
croci su panca inclinata (eseguite 30 ripetiz con manubri da 6 Kg)
adduttori (eseg 46 ripetiz con 50Kg)
tricipiti alla lat machine (eseguite 31 ripetiz con 20 Kg)
Calf in piedi corpo libero (50 fisso)
Addominali bassi su panca inclinata (fisso 4x15)
tricipiti con manubrio (eseguite 20dx / 17sx ripetiz 7 Kg, da riprovare con meno peso)
Torsioni del busto con bastone (200 fisso)

Io mi sono sempre lamentato della scheda, ho chiesto di fare meno esercizi, ho anche cambiato istruttore per questa nuova, loro insistono a dire che se ho problemi sono solo fisiologici e non metodici, che questa è un protocollo standard ecc
Se dico che voglio fare la scheda da me mi rispondono che io sono ignorante...
Io dal mio canto non ho maiseguito un protocollo così stancante nei miei anni di palestra, anzi ricordo benissimo che in un giorno facevo solamente una serie doppia piramide/piramide inversa di stacchi da terra su fino al massimale di 180 Kg e poi col peso a scalare.

Io voglio sapere se un medico può avallare ciò e se posso denunciare la cosa a qualche ordine professionale... premetto che uno dei primissimi giorni mi hanno fatto visitare dal loro medico dello sport per verificare la mia idoneità (mi ha semplicemente fatto un elettrocardiogramma neanche sotto sforzo e stop)

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Salve,
Con i limiti di un consulto a distanza, mi sento di darle alcuni suggerimenti.
Si affidi a:
-Il suo medico curante
-Un medico dello sport degno di questo nome
-Un professionista preparatore atletico(meglio se laureato in scienze motorie).
La stesura di una dieta o un programma d'allenamento non sono cosa da poco e ribadisco si affidi a professionisti del settore.
Saluti
Dr. Francesco Lofrano