Utente cancellato
Il 23 settembre giocando a calcio mi sono provocato una distorsione alla caviglia in eversione. Al P.S accertata tramite RX l'assenza di fratture, mi viene confezionata una doccia gessata, da tenere per 15 gg, nei quali la terapia è la seguente Clexane 4000, Flogofort compresse (integratore) una al dì. Il 6 ottobre mi viene tolta la gessatura, e mi vengono prescritti altri 15 gg di Clexane sempre una fiala al dì, Medrol una compressa al dì, Lucen come gastrorotezione, una compressa al dì. Mi vengono poi prescritte le seguenti terapie: Magnetoterapia, Ultrasuoni, Elettrostimolazione dei nervie dei muscoli, Rieducazione motoria, Mobilizzazione, Esercizi Propriocettivi. Essenso ancora la caviglia ancora gonfia, e con edema, l'ortopedico del centro mi consiglia di aspettare un'altra settimana prima di iniziare le terapie. Inizio la fisioterapia, oggi ho la terza seduta, e la risonanza magnetica da me effettuata ( ma non richiestami da nessuno degli ortopedici che mi ha visitato) in data 14/10/2011 dice:

L'esame RM della caviglia sinistra eseguito con sequenze SE, TSE, GE STIR e GE - T2, ha mostrato:
conservati i rapporti articolari tibio peroneo astragalici. Irregolarità e discreta reazione edemigena postcintusiva della spongiosa subcondrale del malleolo tibiale interno, rereprto da ricontrollare prudenzialmente ed anche a giudizio del Clinico, a distanza di tempo.
Assenza di lesioni a carico dei legamenti peroneo astragalici, peroneo calcaneare, deltoideo ed interosseo astragalo calcaneare.
Discreto versamento endoarticolare della tibio astragalica.
Assenza di apprezzabili lesioni tendinee.
Edema dei tessuti molli sottocutanei contigui al malleolo tibiale.

Potrei essere spiegato in parole povere cosa dice questo referto? Quando inizia la frase con irregolarità e reazione edemigena, che poi finisce con la raccomandazione di rivalutare il reperto, cosa dice in sostanza? E' la parte del referto che mi preoccupa di più. Vorrei porre all'attenzione di uno specialista questo referto, ma visti i tempi di prenotazione pubblica, mi tocca aspettare ancora una decina di giorni. Intanto i miei sintomi sono:
-limitazione funzionale in flessione ed estensione, con rispettivamente, dolore al tendine d'achille in flessione, e dolore nel comparto esterno del malleolo in estensione.
-ridotta sensibilità tattile nella zona del collopiede, con avvertimento di scosse come quando si urta col gomito su uno spigolo vivo, ogni qualvolta faccio pressione sulla zona con un dito o ci passo con forza sopra la mano.
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè non Le ha risposto nessuno in questa area provi a ripostare anche in area ORTOPEDIA

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In considerazione della sua valutazione negativa PUBBLICA alla mia cortesia, quando potevo farmi gli affaracci miei, la prossima volta farò scadere la sua richiesta (dopo 10 giorni il consulto viene respinto). con buona pace per tutti. Peccato che possa andarci di mezzo un altro utente incolpevole .

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com