Utente 275XXX
Buongiorno, ringrazio innanzitutto per il servizio offerto, fiduciosa di ottenere una risposta fno ad ora non pervenuta al mio problema... sono una giocatrice di pallavolo da 9 anni, circa un anno fa ho iniziato ad avvertire un intenso dolore alla spalla destra, focalizzato solo ed esclusivamente alla spalla. Su consiglio del fisioterapista di squadra ho preso un periodo di riposo... purtroppo il problema si alleviava ma non scompariva, tanto che dovevo alternare periodi di gioco a periodi di riposo assoluto. Ho eseguito una RM per muscoli e tendini ma non ha rilevato nessuna patologia.. tutto perfetto!!! ... ho cominciato ad eseguire un programma di riabilitazione per rinforzare i muscoli trapezio, splenio, romboide perchè mi è stato detto che il problema era dovuto ad una postura scorretta, in quanto le scapole andando in avanti facevano si che la glena infiammasse i muscoli sottostanti così che rinforzando i muscoli della schiena avrei acquistato una postura corretta e risolto il problema... ad oggi è un mese e mezzo che eseguo questi esercizi e a me sembra che il problema sia anche peggiorato..ora avverto formicoli all'avambraccio e difficoltà (a volte) nel muovere le dita....
aspettando una risposta, porgo cordiali saluti..

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Ma gentile ragazza è mai possibile che lei ascolti il fisioterapista e si assenti quasi un anno dall'attività sportiva ?
Possibile mai che esegua accertamenti diagnostici anche approfonditi su suggerimenti di persone " non addette " , non medici specialisti ?

Consulti uno specialista ortopedico, bisogna valutare questa sua brachialgia con turbe sensitivo-motorie anche alla mano; esaminare oltre alla spalla il rachide cervicale anche.
Un problema della spalla in genere non interferisce con la mano corrispondente.
Solamente un valido specialista ortopedico, con uno scrupoloso e completo esame clinico, può indirizzarla verso la giusta diagnosi e prescriverle un corretto trattamento terapeutico con terapia farmacologica e fisiochinesiterapia idonea e mirata.
Cordiali saluti
alessandrocaruso.me@katamail.com
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -