Utente 272XXX
Gentili dottori, ho 42 anni, maschio e pratico pesi 2 o 3 volte a settimana e corsa 1 o 2 volte a settimana (circa 5 allenamenti a settimana). A seguito di un controllo di analisi cliniche per la verifica dei livelli di colesterolo è emerso un valore di CK pari 365. Dovrò assumere una statina per il controllo di colesterolo familiare poiche la dieta non basta; in questo periodo integro l'alimentazione con un grammo di carnitina al giorno. Mi consigliate di adotare misure di precauzioni visto il valore del CK? se sì quali? Vi ringrazio fin d'ora del tempo dedicato alla mia situazione.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Il consiglio è di valutare meglio le cause dell'aumento del ck (potrebbe essere legato all'attività fisica che fa o altre cause). Le statine possono provocare un aumento di questo valore tanto che se si superano certi valori bisogna ridurre il dosaggio o cambiare farmaco o sostituirlo.. comunque ne parli col suo medico di fiducia che saprà consigliare la scelta più opportuna per sua situazione. Cordiali Saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#2] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Il consiglio è di valutare meglio le cause dell'aumento del ck (potrebbe essere legato all'attività fisica che fa o altre cause). Le statine possono provocare un aumento di questo valore tanto che se si superano certi valori bisogna ridurre il dosaggio o cambiare farmaco o sostituirlo.. comunque ne parli col suo medico di fiducia che saprà consigliare la scelta più opportuna per sua situazione. Cordiali Saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#3] dopo  
Utente 272XXX

Grazie dr. Ceravolo. Approfitto ancora un po' della sua disponibilità: se per assunto il valore di CK fosse dovuto allo sport vuol dire che sono in sovrallenamento?

[#4] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
l'aumento di quel parametro può dipendere da diversi fattori (genetici, razziali ecc intensità tipo di sport.traumi muscolari.)... poi basta non fare attività fisica per qualche mesetto e rifare il controllo per vedere quanto incide lo sforzo su quel parametro.. comunque l'attività fisica più indicata per ottenere dei risultati per abbassare i livelli di colesterolo è quella dinamica, di resistenza, non meno di 3 volte a settimana, almeno 30-40 minuti... per 3-6 mesi con dieta ipocolesterolemica.. ma se è ipercolesterolemia familiare tutto ciò può non bastare e si dovrà rassegnare ad assumere la statina... comunque confermo il consiglio precedente, consulti il suo medico di fiducia che è il sanitario che più La conosce e può consigliarLa al meglio .. Cordiali Saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#5] dopo  
Utente 272XXX

Grazie mille dr. Ceravolo seguiro le sue indicazioni