Utente 288XXX
Salve,
sono una ragazza di 33 anni e da qualche tempo avvertivo dolori alla schiena, ho effettuato una risonanza il cui referto è: "Lieve verticalità muscolo tensiva del segmento lombare, dove si osserva la presenza di ernia discale tra L4-L5, intralegamentosa e ampia che tende a migrare prevalentemente verso il tratto preforominale di sinistra. Minima protusione disccale documentata tra L5-S1. Nastro terminale omogeneo e speco vertebrale di ampiezza normale". Fino a giugno 2013 ho frequentato un corso Taekwondo adesso mi chiedo, alla luce della risonanza, posso ancora continuare? considerando che duranate gli allenamenti corriamo senza scarpe? oppure devo semplicemente cambiare disciplina? Tra le altre cose il medico di base non sa bene se devo fare una visita medico sportiva oppure una visita fisiatrica, voi cosa consigliate? Inoltre è possibile che ho provocato l'ernia facendo movimenti sbagliati in palestra?
Oltre alla situazione ernia ho anche uno sfumato edema algodistrofico delle spongiose ossee femero-tibiali ad un ginocchio, ma cos'è?

Vi ringrazio per la disponibilità.
Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
penso che debba effettivamente essere visitata da uno specialista, magari un medico dello sport, che la valuti clinicamente con adeguati test e conosca bene la disciplina che lei pratica e i rischi connessa ad essa.
Saluti
dr Pasquale Bergamo

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Bene allora provvederò a prenotare una visita, quindi potrebbe essere sbagliato fare una visita dal fisiatra?
La ringrazio per la disponibilità.
Saluti