Utente 337XXX
Buongiorno, sono stato un nuotatore agonista fino a due anni fa e ora lo pratico a livello semiagonistico a cui dovrei accompagnare palestra.
Da circa 3 anni percepisco un piccolo scatto al gomito nel distendere il braccio, che diventa doloroso e più rumoroso praticando esercizi in palestra, su consiglio del medico di base ho effettuato una RM lo scorso gennaio che ha dato tali esiti:
-piccolo versamento articolare
-piccolo ispessimento disomogeneo del tendine comune degli estensori come per esiti di lieve epicondilite
-si associa lieve ispessimento del collaterale laterale

l'apice del dolore l'ho riscontrato l'estate scorsa e da quel periodo non ho più praticato palestra mentre ho continuato il nuoto; ora il mio medico di base, analizzati gli esiti, mi ha consigliato di riprendere pure anche la palestra (evitando particolari esercizi come i piegamenti)

vorrei gentilmente sapere se è consigliabile o no riprendere a praticare palestra (allenamento che sarebbe peraltro indispensabile per lo sport che pratico e nelle mie attuali consizioni fisiche), un ringraziamento anticipato

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non avendo ricevuto risposte provi a ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA (alcuni ortopedici sono anche specialisti in Medicina dello sport )

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com