Utente 343XXX
Salve a tutti. Sono un ragazzo di 22 anni e da 2 anni a questa parte pratico sala pesi con continuità 4 volte a settimana. 4 giorni fa feci "braccio di ferro" con un mio amico all università "a freddo" la mia unica consolazione è che vinsi ma avrei preferito non farlo.. Subito dopo mi è venuto un dolore al bicipite brachiale dx (la parte distale che va verso l' avambraccio)che mi passó dopo qualche minuto non cii feci caso, andai in palestra il giorno dopo avvertendo dolore mi fermai misi del ghiaccio più voltaren e mi passó sono stato a riposo 1 giorno e mezzo non avvertendo alcun dolore riuscendo a fare tutto nel mio quotidiano quindi ho riprovato ad allenarmi ma a metà lavoro in palestra mi riviene il dolore al bicipite.se non faccio sforzi eccessivi è come se non avessi nulla e riesco a fare tutto anche se a volte ho un lievissimo fastidio,non noto gonfiore o ematomi in loco. Cosa può essere? Se è necessario quanto dovrò stare a riposo? Sto assumendo dicloreum 150 in pillole 1 volte a giorno da 2 giorni e voltaren va bene? Non mi sono mai fermato da quando ho iniziato questo sport e l idea di dovermi fermare mi fa un po paura!.... Grazie mille della disponibilità spero tanto che potete aiutarmi.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, bisogna fare prima una diagnosi di certezza della causa del dolore e poi agire di conseguenza, per cui faccia una ecografia e in base al risultato si vedrà il da farsi. Certo, il periodo di riposo è stato brevissimo, continuando ad allenarsi come fa di solito la situazione non migliorerà di certo. ...saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo