Utente 748XXX
salve, sono antonio e ho 19 anni. circa 1 anno e 4 mesi fa ho avuto un brutto incidente stradale e ho riportato la frattura del femore sx (circa a metà gamba). Mi è stato insrito un chiodo all intreno dell' osso in modo da unire le due parzi oramai separate e fissato con 2 viti. mi si è formato un grande callo osseo fin da subito, ma pricipalmente all esterno, all interno la frattura nn è del tutto consolidata. circa 15 gg fa , mi sn state rimosse le viti inferiori in modo da favorire il completo consolidamento dell' osso. Avevo purtroppo riportato un operazione di ricostruzione del legamento crociato inferiore poco prima di quella suddetta e nell ultima operazione(quella di pochi gg fa) mi sn state rimosse anke le viti applicate per consolidare il neolegamento. Il ginocchio non accenna a sgonfiarsi pur applicado ghiaccio più volte al gg per 20' per volta e sgreme antiffiamatorie. Vorrei capire il motivo di tale ritardo.
Avrei anche un altra domanda: potrò prima o poi riprendere la pratica del basket interrotta oramai da 2 stagioni? Io ce la sto mettendo tutta , faccio terapia circa 4-5 ora al gg da circa 2 anni.
Ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Francesco Forte

24% attività
8% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
PELLEZZANO (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Caro Antonio, il tuo caso da quello che leggo è molto delicato. Infatti non ho ben capito se la frattura è consolidata ( ma questo è possibile saperlo solo vedendo delle rx) . il gin è gonfio probabilmente x l'ultimo intervento che hai subito. Continua con il ghiaccio x 15 min x 4-5 volte al giorno , le creme non ti servono a nulla, probabilmente avresti bisogno di terapie farmacologiche e fisiche . E' impossibile dire se e quando potrai riprendere il basket, bisogna prima individuare bene il problema.
cordialmente a tua disposizione.

Dr. Francesco Forte
Specialista in Medicina Fisica e
Riabilitazione
Master in Ozonoterapia
f.forte@gruppoforte.it
www.gruppoforte.it
Dr. Francesco  Forte
Direttore Centro Scoliosi Salerno
Master in Ozonoterapia www.gruppoforte.it - www.scoliosisalerno.it