Utente 359XXX
Salve,
da un mese a questa parte avverto dolore al ginocchio sinistro. Il dolore è comparso durante un allenamento e, nello specifico durante una frenata per un cambio di direzione. Ho sentito come 'uno spillo' conficcato nella parte anteriore del ginocchio. A quel punto ho sospeso gli allenamenti per circa una settimana dopodiché ho ripreso. Continuavo ad avvertire il dolore, ma risultava accettabile. Lo scorso giovedì al rientro a casa ho avvertito un dolore intenso sempre nella stessa zona (appena sotto la rotula in posizione centrale).
Oggi ho fatto un'ecografia (prescritta da un mio conoscente fisioterapista). Questo il referto:

"Minimo idrartro nello sfondato sovrarotuleo. Minimi fenomeni di metaplasia calcifica sull'inserzione distale del tendine del quadricipite. Grossolana calcificazione al III distale del tendine rotuleo con diam. MAX di 9,6 mm. Sull'inserzione distale qualche minime irregolarità della struttura ossea da possibile esito di Osgood.Schlatter".

Quando ha visto la 'grossolana' calcificazione ha parlato di eventi traumatici di vecchia data e mi ha 'gentilmente' consigliato di cambiare sport.

Quello che mi chiedo è questo: sono ormai 31 anni che pratico il calcio e l'ultimo evento traumatico di rilievo che mi ricordo risale a circa 22 anni fa. E' possibile che tale evento non abbia avuto conseguenze finora?

Grazie per l'attenzione.

Cordiali saluti,

Ivano MARGARIA

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com