Utente 838XXX
Mia figlia di 32 una settimana fa e' scivolata e dalle rx fatte in ospedale si e' evidenziata frattura composta v metatarso piede sx.E' stata effettuata una iingessatura enorme dal piede a sotto il ginocchio da tenere per 30gg, una terapia di 30 giorni di punture sottocutanee e antibiotico.Desidero sapere da lei se questa terapia e' giusta, mi sembra esagerato un mese di antibiotico se non vi e' stato intervento.Non dovrebbe prendere anche dei protettori gastrici? Un anno fa la stessa frattura l'ho avuta io ma sono stata curata da un ortopedico con calza elastica per 30 gg, riposo, ghiaccio, pomata Dolinac gel. e sandali del dott.Scholl's. Niente medicinali.Ecco non capisco perché in ospedale si usa cosi.Potrei portarla da un ortopedico , farle togliere il gesso e mettere la calza?SEcondo lei e' piu' sicuro il gesso? Dopo aver tolto il gesso dovra' fare riabilitazione? grazie della risposta. Floris da ct

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com