Utente 556XXX
Salve a tutti... 10 giorni fa sono andato in palestra (mi sono iscritto circa un mese e mezzo fa, dopo aver interrotto l'allenamento coi pesi per qualche anno) e ho eseguito qualche serie di squat.
Dopo l'ultima serie ho cominciato ad avvertire un fastidio/dolore nella zona pelvica, solo a destra, sostanzialmente a mezza altezza tra ombelico e genitali. Son tornato a casa, ho preso del paracetamolo e sono stato un po' a riposo. Tornato però in palestra ad allenare altre parti del corpo accuso una sensazione fastidiosa, come se la fascia degli obliqui di destra "tirasse". Il dolore era passato, e ho fatto il classico errore di ri-allenare le gambe questo lunedi. Non ho avvertito il dolore della volta precedente ma ho ora questo fastidio, che non riesco a capire cosa sia... ho paura che sia un principio di pubalgia. Ad un esame visivo e tattile non trovo "bozzi" o escrescenze di nessun tipo, in teoria escluderei l'ernia ma vorrei capirci di più. Basterebbe andare dal medico di famiglia o mi conviene andare diretto da un medico dello sport o da un ortopedico?

Ho 34 anni, sono alto 1.86, peso 76kg circa, ho eseguito lo squat con 84kg a gambe abbastanza divaricate (trovo mi infastidisca meno le ginocchia).

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com