Utente 856XXX
Buona sera,scrivo per mio figlio che ai primi di luglio ha subito un intervento per la ricostruzione del lca, ha eseguito la riabilitazione seguendo le direttive del chirurgo e del fisioterapista senza manifestare evidenti problemi.Ora mio figlio e' lontano da casa per motivi di studio e il fisioterapista a cui si e' rivoltoper continuare la riabilitazione, ha trovato abbastanza buono il tono muscolare ma ha rilevato anche la presenza di un po' di liquido consigliandogli di fare della laser terapia.Essendo lui lontano da casa ed io un po' preoccupata anche perche' non ha la possibilita' di farsi controllare dall'ortopedico che lo ha operato, vorrei sapere a cosa puo' essere dovuta questa presenza di liquido se basta la laser o eventualmente cosa e' opportuno che faccia. Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
La presenza di "liquido" può essere causata da una forma di infiammazione post-intervento (si dovrebbe valutare l'entità di questo liquido ...) o da un eccesso di carico sul ginocchio operato, anche perchè sono passati solo 3 mesi dall'intervento. Purtroppo non posso a distanza darle indicazioni sulla terapia da eseguire. Le consiglio di far visitare suo figlio da uno specialista per avere le indicazioni corrette.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 856XXX

la ringrazio per la risposta,ora mio figlio sta facendo della laser terapia se continuera' ad esserci liquido,che per ora e' poco e non da' dolore all'arto,lo faro' tornare a casa e visitare dal chirurgo.....ancora grazie!!!