Utente 108XXX
Salve gentili Medici. Cercherò di illustrarvi al meglio la mia situazione. Due settimane fa, dopo l'allenamento di karate, ho iniziato ad avvertire un dolore muscolare sul lato sinistro del tronco, proprio sul fianco poco più giu delle costola, ad un muscolo di cui non conosco il nome. Il dolore non era molto forte e con prudenza ho continuato ad allenarmi. Stasera però, una spiacevole coincidenza mi ha portato ad eseguire un movimento brusco in allungamento..ed ecco che ho sentito il "fatidico" dolore a quel muscolo. Ho subito capito che la situazione era peggiorata. Adesso, dopo circa 5 ore dal fatto, il dolore è notevolmente aumentato anche a riposo e l'allungamento del muscolo mi è praticamente impossibile. Qualche mese fa ebbi uno stiramento al bicipite femorale ma quella volta riconobbi con certezza i sintomi. Stavolta, benchè possa sembrarmi uno stiramento, non mi sento di escludere che possa essere una bella contrattura. Ho bisogno di saperlo per conoscere la terapia e gli accorgimenti da seguire. Come capirlo? Dagli elementi che Vi ho fornito cosa vi sembra più plausibile? Aggiungo che al tatto non sento deformazioni al muscolo, almeno per quanto ne capisca io. Aspetto delucidazioni. Grazie infinite per il Vostro bel servizio! Distinti Saluti,
un utente

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
La diagnosi e la conseguente terapia, deve essere indicata dallo specialista dopo visita ed eventuali esami diagnostici. Le consiglio quindi di rivolgersi subito allo specialista per le corrette indicazioni, non essendo possibile fornirle a distanza e senza un esame clinico e strumentale.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Capisco..Grazie!