Utente 116XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni che nel Febbraio del 2006 ha subito una sub lussazione alla spalla destra durante l'esecuzione in palestra di spinte con manubri in panca inclinata.Durante questi tre anni non ho mai smesso di fare sport e ho dedicato parecchio tempo al rinforzo della cuffia dei rotatori, più precisamente gli extra rotatori. Allo stato attuale non ho problematiche dal punto di vista funzionale ne dolori particolari riguardanti l'arto infortunato. Il mio unico problema riguarda la fuoriuscita indolore della spalla solamente dal punto di vista di movimento passivo. HO recentemente effettuato una risonanza magnetica con mezzo di contrasto che ha rilevato un problema al cercine glenoideo (slap di primo livello o variante anatomoca).
Alla luce di quanto descritto (spero di esser stato sufficentemente chiaro)vorrei sapere se è consigliabile un intervento di stabilizzazione, considerando benefici e rischi di tale metodica.
Ringrazio anticipatamente per la risposta...

[#1]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Ritengo che la valutazione non possa che essere fatta dallo specialista chirurgo della spalla dopo valutazione diretta
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica