Utente 119XXX
Salve ho un problema alla spalla sinistra da quasi 3 mesi, sono un pugile e il dolore me lo sono procurato dando un pugno a vuoto, ho sentito come un CRAK lungo e dolore acutissimo. Dalla risonanza magnetica si vede uno stiramento del sottoscapolare. Io il dolore ce l'ho nella parte alta e anteriore della spalla soprattutto quando ruoto la spalla verso l'interno e la spingo verso dietro la testa. Ho fatto tecarterapia, ghiaccio, antiinfiammatori, cortisone, riposo ma non passa. Sono stato da tanti dottori ed ora da un grande professore che opera addirittura i calciatori famosi e mi ha detto di fare della fisioterapia a bologna in un centro costosissimo per atleti famosi. Io non me lo posso permettere...allora che fare?restare a vita così senza poter fare più sport a vita, ne nuotare, o altro?Lui mi aveva prescritto la rieducazione funzionale del sottoscapolare...qualcuno sa dirmi come farla e i tempi di recupero? Ho provato ad iniziarla nella mia città ma è necessario sentire un mare di dolore atroce per curare uno stiramento?, ho l'impressione che questo fisioterapista mi stia facendo più danno che altra cosa...comunque mi potreste dire di preciso cosa fare per curare questo stiramento del sottoscapolare, e se c'è bisogno di laserterapia, tecarterapia o altro.
Grazie


Per favore rispondetemi il più dettagliatamente possibile non so più cosa fare. Sperando in una vostra risposta ringrazio anticipatamente


[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Purtroppo non è possibile dare le risposte che chiede senza conoscere il suo reale quadro clinico.
Cosa vuol dire "stiramento": ci sono lesioni? E' interessato il tendine o il muscolo o tutti e due?
La riabilitazione deve essere in funzione del danno presente e non può essere generalizzata.
Il suo medico dello sport (quello che ogni anno le rilascia il certificato di idoneità) cosa le ha detto?
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com