Utente 870XXX
Salve.
Ieri sono andato da un medico dello sport, che mi ha riscontrato una frequenza cardiaca troppo alta (sui 100 a riposo e sui 150 sotto sforzo).
Sono alto 172 centimetri e peso 80 kg. Non fumo, non faccio uso di alcolici.

Mi ha detto di fare un elettrocardiogramma completo, per vedere se era solo per l'agitazione, o se era per qualche problema..

Volevo chiedervi: Premettendo che tra un paio di giorni faccio l'elettrocardiogramma.. da cosa può dipendere la frequenza cardiaca alta? E cosa ne pensate di questi miei valori? Sono esageratamente alti, o sono normali considerando l'agitazione?

Inoltre volevo chiedere, dato che a settembre devo fare le visite mediche per il vfp1 nell'Esercito, questa mia frequenza alta, può essere un problema? (Se non è dovuta a malattie, perchè se è dovuta a qualche malattia il medico dello sport non mi rilascia nemmeno il certificato e quindi le visite mediche manco le faccio).. ma se fosse solo per l'agitazione, loro ne tengono conto? O mi scarterebbero comunque?

Grazie.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Ma il medico dello sport a cui si è rivolto non ha effettuato l'elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo?
Credo comunque che per togliere ogni dubbio sia opportuno effettuare gli esami necessari: ECOCARDIOGRAMMA, TEST ERGOMETRICO MASSIMALE, Esami di funzionalità tiroidea.
Sulla base dei risultati lo specialista potrà rispondere a tutti i suoi dubbi, anche in ragione della prossima visita vfp1. Penso che probabilmente debba anche perdere un po' di peso ...
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 870XXX

Si l'ho detto, mi ha fatto l'elettrocardiogramma, a riposo e sotto sforzo, ma per calcolare solo il numero di battiti al minuto.. e a riposo era sui 100, sotto sforzo sui 150.

Per il peso.. c'è una tabella indicativa, per la mia altezza posso pesare massimo 87 chilogrammi per essere idoneo.. sono abbastanza robusto, ma non grasso, anche se 2 - 3 chili è mia intenzione perderli.. comunque ero 80 kilogrammi con vestiti e scarpe..

[#3]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Visto il modo di eseguire la visita e il fatto che è stato pesato con vestiti e scarpe, le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in medicina dello sport "serio" e capace di darle le corrette valutazioni e indicazioni in merito alla sua funzionalità cardiaca.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#4] dopo  
Utente 870XXX

Infatti lui stesso mi ha detto di fare un elettrocardiogramma completo, per verificare se quei battiti eccessivi fossero solo dovuti alla tensione, o a qualche "problema".
Lui con i suoi mezzi non poteva verificare.. dato che la sua macchina da come ho capito valutava solo la frequenza cardiaca e nient'altro.

Comunque, lei cosa ne pensa di quei valori cardiaci? Devo preoccuparmi?
Altri ragazzi che erano lì a fare la visita hanno avuto il certificato, tutti tranne me..

[#5]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Le ripeto che per effettuare una visita per l'idoneità allo sport si deve effettuare un tracciato elettrocardiografico completo prima e dopo sforzo (step test). Quindi non è possibile valutare l'attendibilità di quanto registrato dal medico non essendo attendibile quanto da lui affermato, ma è necessario effettuare gli esami corretti con personale idoneo.
Si rivolga ad uno specialista in medicina dello sport autorizzato a certificare e ripeta la visita.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com