Utente 122XXX
salve,ho 21 anni ed a novembre sono stata investita mentre attraversavo(sulle strisce!) a piedi.
l'urto ha coinvolto in particolare il ginocchio sinistro lateralmente(punto di impatto dell'auto) e collo e testa.per questi ultimi mi sto arrangiando abb bene ma il ginocchio mi dà problemi.in ospedale mi hanno fatto 1 lastra da cui non si era visto molto.
l'ortopedico mi diagnosticò dopo mesi in cui il dolore era costante e mi impediva di tornare all'agonismo e limitava la vita normale un'infiammazione del nervo ma dopo mesi di laser e tecar il dolore persiste in certe zone e aumenta.
mi ha fatto successivamente il test di McMurray e mandato a fare una RM per sospetta lesione del menisco laterale, ma la RM ha evidenziato una lesione distorsiva del LCE e poco altro.
ora faccio fatica a camminare certi giorni per forti dolori reumatici al ginocchio che non posso mantenere in flessione per più di 3 secondi per non aumentarne l'intensità o scatenarne l'attacco.
che fare?
mi dovrò operare?
con lo sport come faccio, per riprendere dovrei fare la visita agonistica e quindi il test sotto sforzo con gli scalini ed io faccio fatica a fare le scale, o a sostenere a lungo il mio peso..

grazie per l'attenzione

[#1]  
88469

Cancellato nel 2016
gentile utente,
non si evince dalla sua richiesta che attivita' sportiva pratica.la patologia descritta ed accertata prevede una visita ortopedica accurata per valutare l'eventuale indicazione chirurgica in artroscopia,le suggerisco,pertanto,di rivolgersi ad uno specialista in ortopedia e traumatologia del ginocchio nella sua zona.
cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 122XXX

io gioco a pallavolo, quindi il ginocchio per me è fondamentale..
e visto che l'ortopedico non lo posso cambiare per motivi di assicurazione vorrei avere già un altro parere...
come risolvere il problema del legamento?
e può essere solo questa la causa del mio dolore così acuto?

[#3]  
88469

Cancellato nel 2016
la patologia a carico dell'articolazione del ginocchio
nel pallavolista e' una delle articolazioni piu'soggette a traumi dirattamente correlabili alla pratica del volley.
Le suggerisco ,quindi,a prescindere dallo specialista dell'assicurazione,di consultare uno specialisa in traumatologia dello sport poiche' la sintomatologia da lei riferita puo' essere legata a patologia a carico dei legamenti del ginocchio.
oggi si possono eseguire inteventi in atroscopia con relativa facilta' e con ottimi risultati funzionali,sempre che esegua dopo l'eventuale intervento una riabilitazione mirata (isocinetica ad es.) al miglior recupero funzionale possibile.